Streaming e TV

Finalissima Coppa dei Campioni UEFA – CONMEBOL 2022: dove vedere Italia – Argentina

Nella serata di oggi, mercoledì 1° giugno 2022, andrà in scena al Wembley Stadium di Londra l’edizione 2022 della Finalissima, l’incontro calcistico amichevole che vedrà contrapposte da una parte la Nazionale italiana, detentrice dei Campionati europei, dall’altra quella argentina, vincitrice nel 2021 dell’ultima Copa América.

L’evento nasce da un’idea comune di UEFA e CONMEBOL (rispettivamente la federazione e la confederazione che regolano il calcio europeo e sudamericano), firmatarie il 15 dicembre 2021 di un Memorandum of Understanding che prevede attività di cooperazione fino a giugno 2028 tra cui la disputa di un match tra le due Nazionali rappresentanti del proprio continente, nonché vincitrici degli Europei e della Copa América nell’estate 2021.

Finalissima UEFA-CONMEBOL 2022: Italia-Argentina

Già teatro della finale di EURO 2020, Italia – Inghilterra, sarà il Wembley Stadium di Londra a ospitare la manifestazione sportiva che, per la terza volta nella storia, assegnerà il titolo intercontinentale.

Risale, infatti, al 1985 la prima Finalissima vinta dalla Francia che sconfisse a Parigi l’Uruguay col punteggio di 2-0; otto anni dopo, nella seconda edizione del 1993, proprio l’Argentina si impose ai calci di rigore sulla Danimarca in terra amica a Mar del Plata. Pertanto per l’Albiceleste sarà l’occasione di sollevare il trofeo per la seconda volta prima di ogni altra Nazionale.

A proposito di trofeo, la coppa che verrà consegnata ai vincitori è realizzata in ottone e rivestita in placcatura d’argento, è alta 45 centimetri, pesa 8,5 chilogrammi e, nonostante alcune modifiche introdotte nel tempo, ha una forma e un design molto simili a quella originariamente realizzata per la prima edizione del 1985 che raffigura due individui in procinto di abbracciare il premio.

Tra le novità estetiche figura una nuova base con placcatura in nichel grigio scuro, un design moderno a cura di Valentina Losa.

Dal punto di vista prettamente sportivo, la Finalissima consisterà in una gara secca in 90 minuti più recupero al termine dei quali, in caso di parità, le due squadre si affronteranno direttamente ai calci di rigore; infatti non sono previsti i tempi supplementari.

Finalissima UEFA-CONMEBOL: Italia-Argentina
Giorgio Chiellini e Lionel Messi, capitani delle Nazionali di calcio italiana e argentina

Pur trattandosi, sulla carta, di un’amichevole, per i ragazzi di Roberto Mancini il match assume comunque un’importanza rilevante per tre motivazioni in particolare.

Innanzitutto la voglia di rivalsa dopo la mancata qualificazione ai Campionati del Mondo di Qatar 2022; secondariamente, gli Azzurri sfoggeranno per la prima volta la nuova divisa ideata da PUMA; infine, come annunciato, si tratterà dell’ultima presenza in Nazionale di capitan Giorgio Chiellini, il quale lascerà dopo 117 gettoni diventando il quarto italiano più presente nella storia.

Per l’occasione, prima della partita il presidente della FIGC Gabriele Gravina consegnerà al difensore livornese un premio speciale per celebrare la sua militanza in azzurro.

Dove vedere la finalissima Italia – Argentina in TV

Il fischio d’inizio di Italia – Argentina è previsto per le 19:45 locali (ore 20:45 italiane) e sarà trasmesso in diretta televisiva su Rai 1 e in streaming su Rai Play a partire dalle 20:35 con la telecronaca di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro.

Già dalle 19:40 inizierà sul canale 58 del digitale terrestre Rai Sport + HD il prepartita con Alessandro Antinelli, Lele Adani e Andrea Riscassi.

In chiusura di match, sempre sul 58 andrà in onda dalle 23:10 Notte Azzurra, il post-partita condotto da Cristina Caruso in cui si analizzerà la gara e si potranno ascoltare interviste live da Londra

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Rosario Savoca

Rosario Savoca è un ragazzo nato a Catania nel 2002 che coltiva le passioni per lo sport, la musica e la scrittura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button