Streaming e TV

I Puffi: la serie animata sbarca sulla piattaforma streaming Rai Play

A partire da ieri, 21 febbraio 2022, a 41 anni di distanza dalla loro prima messa in onda, la piattaforma streaming, RaiPlay, metterà gradualmente a disposizione tutte le 9 stagioni della serie animata, “I Puffi, in esclusiva e in doppio audio italiano e inglese.

Questi personaggi immaginari, nati nel 1958 dalla creatività di Pierre Culliford, in arte Peyo, sono diventati un fenomeno popolare negli anni ’80, grazie alla serie di Hanna & Barbera.

La loro prima apparizione li vede come personaggi secondari della serie “John e Solfami”, ambientata in un fiabesco medioevo e pubblicata sulla rivista “Le Jurnal de Spirou”.

In Italia, i Puffi arrivano per la prima volta nel 1963, all’interno della rivista “Tipitì” e, l’anno seguente, “Il Corriere dei piccoli” inizia a pubblicare le loro storie, dandogli il nome con cui tutt’oggi sono conosciuti.

La prima serie televisiva de “I Puffi” risale al 1959, creata dallo stesso Peyo, in collaborazione con lo studio Tva Dupuis, e trasmessa in Italia all’interno del programma televisivo RaiGli eroi di cartone”, condotto da Lucio Dalla dal 1970 al 1971.

I Puffi

La serie, di cui RaiPlay ha già reso disponibili le prime 39 puntate (i 39 episodi successivi saranno disponibili da marzo 2022), racconta le avventure delle piccole creature blu (come Puffetta, Brontolone, Tontolone, Coraggioso e Quattrocchi) che abitano il tranquillo villaggio di “Pufflandia”, composto da casette a forma di fungo.

Gli omini blu sono stati anche oggetto di bufale e leggende metropolitane, tra cui quella del falso finale della serie, in cui i Puffi non erano altro che il risultato di un lungo sogno di Gargamella (antagonista principale), dovuto a uno stato di coma causato da un incidente.

L’ultima puntata del cartone animato, in realtà, dal titolo “Cupido contro Gargamella” racconta completamente un’altra storia, concludendosi senza un vero e proprio finale.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe 1994 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell’arte in ogni sua forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Adv
Back to top button