ExtraTech

Milano Digital Week 2021: al via la call della quarta edizione dal tema Città Equa e Sostenibile

La quarta edizione della Milano Digital Week, dal tema “Città Equa e Sostenibile”, la manifestazione promossa dall’Assessorato alla Trasformazione digitale e Servizi civici del Comune di Milano e realizzata da IAB Italia, Cariplo Factory e Hublab, si terrà dal 17 al 21 marzo 2021.

La terza edizione, che si è svolta in digitale lo scorso maggio 2020, a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, ha previsto: 600 eventi gratuiti online; più di 200 relatori; 150 tra conferenze, webinar e tavoli di discussione; 8 hackathon; 9 lectio magistralis; un concerto a pagamento in streaming e un totale di oltre 120 mila partecipanti.

Il tema della quarta edizione di Milano Digital Week, invece, fa riferimento a una città nuovamente delineata sotto il profilo economico, sociale e ambientale, dove le tecnologie e il loro utilizzo ricoprono sempre più un ruolo centrale. Inoltre, la collaborazione e l’apprendimento reciproco tra individui, comunità, società, tessuto imprenditoriale e istituzioni vengono intesi come una chiave di innovazione e di trasformazione.

A tal proposito, l’assessora alla Trasformazione digitale e Servici civici, Roberta Cocco, ha affermato che Milano Digital Week 2021 ha l’obiettivo di condividere risultati, riflessioni, buone pratiche e progetti nel segno dell’equità e della sostenibilità, al fine di ridisegnare, ricostruire e reinventare sia il presente che il futuro.

La “Call for Proposal”, il cui oggetto sono le applicazioni di trasformazione sociale, digitale, economica, in atto e in prospettiva, è stata lanciata il 17 dicembre 2020 ed è aperta fino al 12 febbraio 2021.

Professionisti, addetti ai lavori, giovani imprenditori, cittadini, studenti, aziende, università, scuole, associazioni e fondazioni hanno la possibilità di proporre la propria idea di trasformazione “Equa e Sostenibile” della comunità, proponendo eventi digitali e, almeno in una ipotesi progettuale, anche una proposta di evento in presenza, coerente e/o complementare con l’idea proposta.

Tra le aree tematiche di Milano Digital Week 2021 vi è il trasmettere e condividere saperi e strumenti, per creare sviluppo reale, insieme alla (ri)alfabetizzazione digitale (skilling, reskilling e upskilling) e alla capacità di utilizzare i nuovi media e le nuove tecnologie per partecipare attivamente a una società sempre più digitalizzata.

Le suddette aree tematiche spaziano dal lavoro all’educazione, dalla smart mobility alla privacy e alle discriminazioni, dalla conoscenza al welfare digitale, la salute, il cibo, lo sport e le arti.

Milano Digital Week 2021

Queste le parole di Carlo Mango, Consigliere Delegato Cariplo Factory:

Durante la crisi economica e sociale degli ultimi mesi, cittadini e imprese hanno toccato con mano quanto il digitale sia uno strumento di inclusione e partecipazione. L’emergenza sanitaria ha costretto scuole, istituzioni, aziende e associazioni, a mettere in campo misure straordinarie per gestirne la fase acuta. Adesso è il momento di valorizzare queste esperienze e inquadrare in una nuova prospettiva, più centrata sulle persone e i loro diritti, quella trasformazione digitale di cui il nostro Paese ha bisogno per guardare al futuro con fiducia. In questa prospettiva nasce la quarta edizione di Milano Digital Week: è un’iniziativa che abbiamo contribuito a progettare e realizzare perché pienamente in linea con i valori e la missione di Cariplo Factory.

Prosegue, inoltre, il coinvolgimento di realtà internazionali, istituzionali e non, per sviluppare un dialogo di condivisione e scambio con altre città esperte nelle tematiche veicolate dal digital e attuare progetti in essere con i principali network aziendali (open companies).

Come nell’edizione 2020, tutti gli eventi di Milano Digital Week 2021 si svolgeranno online e on demand, con una corrispondente regia ad hoc, che possa garantire una fruizione continua, a prescindere da distanze fisiche e/o temporali.

Carlo Noseda, Presidente IAB Italia ha dichiarato:

Il tema 2021 della MDW è particolarmente importante rispetto al contesto che stiamo vivendo: la digitalizzazione come strumento indispensabile per dare forma a un mondo interconnesso e sostenibile. La pandemia è stata la leva che ha fatto emergere la potenza del digitale: improvvisamente è diventata indispensabile per quelle attività che prima svolgevamo in presenza come “incontrare” un proprio caro, fare la spesa o andare a scuola. Tante sono state le barriere: la mancanza di competenze digitali, le carenti infrastrutture di rete o la mancanza di strumenti come accaduto per esempio per la didattica a distanza. È imprescindibile superare i gap digitali che si determinano ancora per motivi di reddito, età o collocazione geografica. Una ripresa sostenibile non potrà che essere accompagnata dalla riduzione del divario digitale esistente sia tra Paesi sia all’interno dei confini nazionali, come all’interno delle città garantendo un più equo accesso a tutte le categorie. Quest’anno più che mai, ci auguriamo che tante realtà diverse partecipino alla MDW.

Nicola Zanardi, fondatore di Hublab e curatore di Milano Digital Week, ha sottolineato che, negli anni, Milano Digital Week si è sempre più avvicinata alla vita delle persone, alla qualità della loro esistenza, al loro lavoro, alla loro salute, alla loro formazione e informazione, cercando di coinvolgere tutta la città.

La Call per il 2021, ha aggiunto poi Zanardi, verte sul bisogno di vivere in città più eque e sostenibili: dunque, ciò che si augura per la Milano Digital Week 2021 è che “oltre a essere un’opportunità, possa essere una vera e propria necessità, un modo per prendere parte ai cambiamenti epocali che ci aspettano”.

Milano Digital Week, anche per la quarta edizione, mantiene il quartier generale a BASE, ma con l’intento di trascendere i propri confini milanesi e diventare, grazie al digitale, nazionale e internazionale, oltre a voler essere una concreta opportunità di riflessione e confronto per cittadini, aziende, studenti, istituzioni, università e centri di ricerca.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe 1994 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell’arte in ogni sua forma.
Adv
Back to top button