Smartphone

Xiaomi e il progetto “Doodle Dream” per promuovere gli smartphone della serie Mi 10T

Xiaomi, con l’aiuto della Mi Community e con la collaborazione creativa di FRA!, esponente della doodle art italiana, vuole realizzare il progetto “Doodle Dream”, che punta alla creazione del disegno più grande del mondo realizzato a mano da una sola persona.

La location in cui verrà realizzata l’opera, dal 29 ottobre 2020 e per i successivi 5 giorni, sarà la piazza centrale di Altomonte (CS), luogo di nascita di Francesco Caporale, in arte FRA!. Verranno allestiti 540 metri quadri di foglio bianco per accogliere texture, oggetti e personaggi, realizzati attraverso un pennarello nero e senza possibilità di ripensamento o correzione.

Per aiutare FRA! nell’impresa, Xiaomi ha creato la piattaforma DoodleDream.it, un portale che permette di conoscere meglio l’opera e la sua filosofia e che offre ai Mi Fan e a tutti gli appassionati la possibilità di caricare un’immagine, una foto o un disegno ispirazionale.

Le rappresentazioni grafiche più stimolanti verranno infatti scelte da FRA!, reinterpretate e trasformate nello stile della doodle art, verranno inserite all’interno del disegno durante i 5 giorni di lavoro.

Xiaomi

A tal proposito, secondo quanto riportato nel comunicato, l’artista si è definito felice del fatto che Xiaomi supporti il progetto, perché proprio come la doodle art, l’azienda abbraccia il concetto di community, in cui “c’è sempre posto per tutti e per un dettaglio in più”.

Queste, invece, le parole di Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia:

Supportiamo questa iniziativa perché ci sentiamo molto vicini alla doodle art, un’arte per tutti, dal tratto puro e diretto, in grado di parlare a un pubblico eterogeneo. Inoltre, creatività e semplicità sono valori che contraddistinguono non solo il lavoro di FRA!, ma anche il carattere della Mi 10T Family. Così come FRA! realizzerà una delle imprese più grandi mai fatte utilizzando una tecnica semplice, la serie Mi 10T è in grado di trasformare ogni scatto in un capolavoro grazie alle innumerevoli funzionalità a disposizione. Il divertimento si moltiplica grazie all’immediatezza delle feature, e non è dunque più necessario impiegare molto tempo per ottenere un singolo scatto valido, ma sarà tutto molto più fluido e veloce, offrendo così la possibilità di sperimentare nuovi stili e liberare la propria creatività in svariate e molteplici forme

Da quanto emerge dalle parole di Lunardelli, dunque, il progetto “Doodle Dream”, oltre ad incentivare la creatività personale e collettiva, è anche un modo per presentare e promuovere i nuovi smartphone Xiaomi della serie Mi 10T.

Xiaomi ha fatto sapere che tutti gli interessati verranno aggiornati sull’esito dell’impresa, attraverso i suoi canali social ufficiali.

 

Per rimanere sempre aggiornati su nuovi post di TelefoniaTech.it è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech.it su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button