Prodotti Tech

Il TIME ha inserito nella lista delle migliori invenzioni del 2023 l’OPPO Zero-Power Tag

OPPO Zero-Power Tag, il primo prototipo di dispositivo IoT senza batteria, è stato aggiunto dal TIME nella lista delle migliori invenzioni del 2023 nella categoria Experimental.

Con cadenza annuale, il TIME stila una lista di duecento invenzioni tra software, prodotti e servizi che risolvono problemi importanti. Questo riconoscimento nella categoria Experimental, stando ad OPPO, si aggiunge alla reputazione internazionale di OPPO per la sua competenza tecnica e sottolinea un nuovo approccio, focalizzato sulla creazione di un mondo sostenibile, in cui i dispositivi IoT non producono batterie inquinanti.

OPPO ha presentato OPPO Zero Power Tag al MWC 2023 per la prima volta. Il dispositivo in questione è alimentato dalla tecnologia Zero power Communication e, sfruttando tecnologie come la raccolta di energia RF, il backscattering e l’elaborazione a basso consumo, l’OPPO Zero-Power Tag è in grado di raccogliere energia dai segnali Bluetooth, WiFi e del telefono cellulare.

Questa caratteristica di OPPO Zero-Power Tag permette di ottenere vantaggi come costi inferiori, dimensioni ridotte, maggiore distanza del segnale e una durata più lunga.

OPPO, al momento, sta perfezionando OPPO Zero-Power Tag sia da un punto di vista estetico, sia introducendo nuove funzionalità come il monitoraggio della salute, in modo tale da estendere l’ambito di utilizzo del device. OPPO Zero-Power Tag, secondo OPPO, un giorno eviterà che milioni di batterie finiscano nelle discariche, rendendo la vita più smart e facile tanto per le aziende quanto per i clienti.

Elvis Zhou, CMO di OPPO Overseas, ha dichiarato in merito al riconoscimento del TIME:

“Siamo onorati di essere stati inclusi nella lista delle migliori invenzioni del 2023 del TIME con OPPO Zero-Power Tag, come riconoscimento dei nostri risultati in termini di innovazione e sostenibilità.

Con l’accelerazione del passaggio a B5G/6G, la sfida di espandere la connettività IoT senza aggravare il problema dei rifiuti elettronici nel mondo è pressante.

Nato dalla visione di OPPO di unire convenienza e responsabilità ambientale, OPPO Zero-Power Tag è un dispositivo IoT ecologico che comunica con i telefoni utilizzando l’energia dell’ambiente invece della batteria.

Grazie al tracciamento degli oggetti, al monitoraggio ambientale e ad altre funzioni intelligenti, siamo molto entusiasti delle possibilità che questo dispositivo potrà aprire nello spazio IoT.

In futuro, OPPO continuerà a dare il proprio contributo alla sostenibilità e a sviluppare iniziative innovative che abbiano un impatto positivo sull’ambiente.”

La sostenibilità, stando a quanto sostenuto da OPPO, è da tempo al centro delle proprie operazioni commerciali e della progettazione dei prodotti targati OPPO. In tal senso, OPPO, nel corso del 2023, ha pubblicato, con il supporto della società di consulenza globale Deloitte, l’OPPO Climate Action Report.

A livello di contenuti, nell’OPPO Climate Action Report OPPO si impegna, per la prima volta, a raggiungere la neutralità delle emissioni di carbonio in tutte le sue attività globali entro il 2050.

Per raggiungere questo obiettivo, sempre all’interno dell’OPPO Climate Action Report, OPPO ha delineato cinque aree chiave, ovvero la riduzione dell’impronta di carbonio dei prodotti, investimenti in opzioni che generano meno carbonio, utilizzo della tecnologia digitale per gestire le emissioni di carbonio, collaborazione su standard industriali per affrontare il cambiamento climatico e produzione a basse emissioni di carbonio.

Inoltre, sempre quest’anno, OPPO Battery Health Engine ha ricevuto il 2023 SEAL Business Sustainability Award e il media economico Fast Company ha nominato OPPO una delle dieci aziende più innovative dell’Asia-Pacifico nel 2023.

Nell’OPPO Inspiration Challenge 2023, inoltre, OPPO ha aggiunto una nuova categoria, denominata Inspiration for the Planet, in modo tale da riconoscere le innovazioni nell’ambito della sostenibilità e attirare più di duecentottanta proposte da startup provenienti da tutto il mondo, che variano dall’accumulo di energia sostenibile e sicura fino ai materiali biomimetici.

Infine, OPPO, stando a quanto dichiarato dall’azienda stessa, si impegna, per raggiungere l’obiettivo della neutralità delle emissioni di anidride carbonica, a dare priorità alla sostenibilità nelle sue operazioni e a fornire e produrre tecnologie più rispettose dell’ambiente.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Questo post può contenere link di affiliazione, attraverso i quali ogni acquisto o ordine effettuato permette a questo sito di guadagnare una commissione. In qualità di affiliati Amazon e di altri store terzi, otteniamo una commissione sugli acquisti idonei, senza alcun costo aggiuntivo per l'utente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.