Telco

Le Iene sulle offerte degli operatori telefonici. Interviene Levi, l’AD di Iliad Italia

Nel corso della puntata de Le Iene, andata in onda su Italia 1 mercoledì 11 maggio 2022, è stato lanciato un servizio dedicato agli operatori telefonici presenti in Italia e alla competitività delle loro offerte di linea mobile, in cui è intervenuto anche Benedetto Levi, Amministratore Delegato di Iliad Italia.

Nello specifico, l’inviato Luigi Pelazza ha introdotto l’argomento facendo riferimento al numero elevato di operatori telefonici attivi in Italia (circa una trentina) e dichiarando che, secondo dati ufficiali (non sono stati specificati quali), le coperture delle compagnie principali sono molto simili.

La concorrenza tra tutti questi operatori, però secondo l’inviato de Le Iene, ha comportato un abbassamento dei prezzi delle offerte proposte e una conseguente “giungla di tariffe“, infatti ha deciso di confrontare le offerte telefoniche ritenute più coerenti con le attività maggiormente effettuate dagli utenti durante l’uso di uno smartphone: ovvero chiamare e utilizzare Internet.

Partendo da questi presupposti, Luigi Pelazza ha tenuto in considerazione offerte con chiamate illimitate e almeno 50 Giga di traffico dati mensili, i cui prezzi partirebbero da un minimo di 5,99 euro al mese a un massimo di 15,99 euro al mese.

Alla variabile del prezzo, però, Pelazza ha voluto sottolineare l’eventuale presenza di vincoli contrattuali, come la possibilità di sottoscrivere un’offerta con uno smartphone abbinato, che “obbligherebbe” il cliente a mantenere l’operatore scelto e l’offerta sottoscritta per un determinato periodo di tempo, salvo pagamento di costi aggiuntivi.

Oltre a ciò, sono state aggiunte altre variabili, tra cui: l’età del consumatore (ad esempio, le offerte valide per gli under 25); l’abbonamento simultaneo ad un Pay TV; la sottoscrizione simultanea di un’offerta di linea fissa; l’avere il 5G incluso o il pagamento con ricaricabile.

L’inviato de Le Iene, inoltre, ha tenuto in considerazione le possibili spese aggiuntive, che potrebbero modificare il costo effettivo dell’offerta, come il costo della sua attivazione, il costo della SIM e quelli per il servizio di Segreteria Telefonica, Chi ti ha cercato e/o numero di telefono per conoscere il proprio credito residuo.

Le Iene

Alla luce di quanto emerso, Luigi Pelazza ha deciso di intervistare Benedetto Levi, a cui è stato chiesto quali sono, secondo lui, le caratteristiche da tenere in considerazione durante la sottoscrizione di un’offerta di linea mobile. Per l’AD di Iliad Italia gli elementi più importanti sono: la copertura e la velocità di connessione, l’assenza di vincoli di durata o costi di recesso e la possibilità di avere a disposizione un reale servizio assistenza (no bot).

A detta dell’Amministratore Delegato di Iliad, la pandemia da Covid-19 ha avuto un impatto non indifferente nell’aumento del numero di Giga disponibili con le offerte telefoniche, in modo da favorire lo smartworking e la didattica a distanza.

Nonostante il notevole utilizzo di applicazioni social e di messaggistica istantanea, che sfruttano il traffico dati e permettono di effettuare delle call tra gli utenti che utilizzano la stessa piattaforma, Levi ritiene ancora valido l’utilizzo delle chiamate voce sul mobile, perché la stabilità di quel tipo di chiamata è superiore rispetto a quella effettuata tramite il traffico dati.

Per quanto riguarda la rete fissa, invece, Benedetto Levi ritiene che l’Italia si trova tra i “fanalini di coda in Europa per la banda larga“, poiché storicamente la rete che arrivava fino a casa delle persone veniva realizzata in rame. L’AD di Iliad Italia, dunque, ritiene necessario un lavoro di sostituzione dei fili in rame con la fibra ottica, con l’intento di impedire un rallentamento delle connessioni quando queste raggiungono le abitazioni degli utenti.

Si specifica, infine, che di recente il programma Le Iene ha realizzato un servizio pubblicitario proprio per Iliad, in cui la conduttrice e giornalista, Nina Palmieri, è andata in giro per Roma a scoprire cosa apprezzano maggiormente i clienti Iliad del loro operatore telefonico.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button