5G e 6G

TIM espande la copertura della propria rete 5G in 36 nuove località italiane

Recentemente TIM ha annunciato di aver effettuato un aggiornamento alla lista delle città e località italiane dotate di copertura della propria rete mobile 5G che consente di raggiungere velocità di navigazione internet fino a 2 Gbps.

Come precisato da MondoMobileWeb, le aree elencate sono quelle comunicate e visibili nel sito ufficiale di TIM; ciononostante si specifica che, anche se non inserite ufficialmente in lista, delle aree di alcune località potrebbero già prevedere la copertura della propria rete di quinta generazione.

Inoltre, l’indicazione di una città non implica automaticamente che tutto il territorio comunale sia raggiunto dal 5G, ragion per cui la copertura potrebbe riguardare solo alcune zone specifiche del luogo in questione.

L’operatore ha stabilito una distinzione delle aree coperte da rete 5G in tre liste differenti così suddivise: principali città 5G, località turistiche e altre località (principalmente piccoli comuni).

Innanzitutto all’elenco delle principali città coperte dalla rete 5G TIM si aggiungono quattro nomi: Bolzano, Caserta, Rovigo e Salerno; a queste si unisce anche Monza, già precedentemente coperta, ma finora inclusa all’interno del gruppo delle altre località.

In secondo luogo, le nuove località turistiche raggiunte dalla rete 5G di TIM sono esattamente tre: Porto Empedocle, Rimini e Sirmione.

Più corposo, invece, l’aggiornamento che riguarda l’elenco delle altre località 5G, nel quale fanno il loro ingresso 29 novità. Nello specifico si tratta di Anticoli Corrado, Antrodoco, Atripalda, Auletta, Boara Pisani, Calitri, Cannalonga, Capriglia Irpina, Castel Goffredo, Castel Morrone, Conversano, Domodossola, Ferruzzano, Grandate, Laino Borgo, Montano Lucino, Mussomeli, Oriolo, Ospedaletto d’Alpinolo, Pallanzeno, Pizzo, Praiano, San Gregorio Magno, Sant’Agata di Esaro, Sanza, Summonte, TrontanoVallo della Lucania e Villarosa.

Pertanto, nel complesso, con l’ultimo aggiornamento le nuove città e località coperte dalla rete 5G di TIM sono 36.

TIM

Oltre allo spostamento da un gruppo a un altro della città di Monza, dopo l’aggiornamento si segnala un’ulteriore modifica, cioè la momentanea rimozione dall’elenco di Crosio della Valle e Osio Sotto, due comuni lombardi che in precedenza figuravano tra le altre località coperte.

Dunque, facendo un resoconto finale delle località attualmente coperte dal 5G di TIM, le principali città presenti in lista sono 17: Benevento, Bologna, Bolzano, Brescia, Caserta, Ferrara, Firenze, Genova, Ivrea, Milano, Monza, Napoli, Roma, Rovigo, Salerno, Torino e Verona.

Invece le località turistiche in lista sono le seguenti 10: Cortina d’Ampezzo, Courmayeur, Livigno, Porto Empedocle, Portofino, Portovenere, Rimini, Sanremo, Selva di Val Gardena e Sirmione.

In terza battuta, infine, in totale adesso si contano 41 altre località raggiunte dalla copertura 5G di TIM.

Eccone l’elenco completo in ordine alfabetico: Anticoli Corrado, Antrodoco, Atripalda, Auletta, Baranzate, Beinasco, Boara Pisani, Bonate Sopra, Busalla, Calitri, Cannalonga, Capriglia Irpina, Cascinette d’Ivrea, Castel Goffredo, Castel Morrone, Conversano, Domodossola, Ferruzzano, Gessate, Grandate, Laino Borgo, Montano Lucino, Mussomeli, Oriolo, Ospedaletto d’Alpinolo, Paderno d’Adda, Pallanzeno, Pizzo, Praiano, San Gregorio Magno, San Martino Siccomario, Sant’Agata di Esaro, San Vincenzo, Sanza, Summonte, TrontanoVallo della LucaniaVedano al Lambro, Venaria Reale, VilladossolaVillarosa.

Una lista in stand-by per via della temporanea esclusione dei due suddetti comuni di Crosio della Valle e Osio Sotto.

copertura rete 5G TIM

Poiché tutti i device con tecnologia 5G presenti nel mercato italiano sono compatibili alla rete 5G di TIM, per usufruire della connessione internet di quinta generazione dell’operatore è sufficiente trovarsi geograficamente in una delle aree coperte ed essere in possesso di un dispositivo di qualunque marchio e modello che disponga di un modem 5G e sia stato venduto in Italia.

Per ciò che concerne le velocità di navigazione, secondo quanto riportato nella pagina dedicata alle caratteristiche tecniche della rete 5G di TIM, è possibile raggiungere fino a 2 Gbps in download e fino a 150 Mbps in upload se ci si trova nelle città coperte dall’operatore, con dispositivo compatibile e con offerta o opzione abilitante.

Tuttavia, negli ultimi documenti di trasparenza tariffaria delle offerte TIM che includono l’abilitazione al 5G, viene specificato che la velocità massima raggiungibile su rete 5G in upload è 300 Mbps.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Via
MondoMobileWeb.it

Rosario Savoca

Rosario Savoca è un ragazzo nato a Catania nel 2002 che coltiva le passioni per lo sport, la musica e la scrittura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv
Back to top button