CoopVoce

CoopVoce: bonus di 30 euro per chi attiva anche online le offerte della gamma EVO

A partire dallo scorso 17 maggio 2021, l’operatore virtuale CoopVoce ha lanciato una promo che regala 30 euro di traffico telefonico bonus ai clienti che attivano in portabilità una delle offerte della gamma EVO.

Nello specifico, sono coinvolte dalla promo valida fino al 6 Giugno 2021, salvo cambiamenti, le seguenti offerte: CoopVoce Evo Voce & SMS, Evo 10 ed Evo 50.

CoopVoce Evo Voce & SMS offre ogni mese minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa, 1000 SMS verso tutti e anche 100 Mega di traffico dati, al costo di 4,50 euro al mese.

CoopVoce Evo 10 prevede ogni mese minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa, 1000 SMS verso tutti e 10 Giga di traffico dati fino in 4G, a 5,90 euro al mese.

CoopVoce Evo 50 comprende ogni mese minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa, 1000 SMS verso tutti e 50 Giga di traffico dati fino in 4G, al costo di 9,50 euro al mese.

In Roaming all’interno dell’Unione Europea, tutti i Giga, i minuti e gli SMS dell’offerta sono utilizzabili alle stesse condizioni nazionali, ma le offerte non sono valide per traffico internazionale, traffico roaming extra UE e per le numerazioni a sovrapprezzo.

In caso di superamento del bundle di SMS inclusi, si applicano le condizioni del piano tariffario a consumo. Mentre, se si supera il bundle di traffico dati disponibile, la navigazione viene inibita senza costi aggiuntivi.

L’unica eccezione riguarda l’opzione tariffaria Evo Voce & SMS, in cui la navigazione continua a velocità ridotta di 32 kbps.

Per poter usufruire del bonus, però, bisogna passare all’operatore virtuale CoopVoce, attivando una delle opzioni tariffarie coinvolte e acquistando una nuova SIM ricaricabile, con contestuale richiesta di portabilità del numero. La promo, infatti, non è disponibile per i già clienti e per attivazioni di nuovi numeri.

Come raccontato da MondoMobileWeb.it, ciascun nuovo cliente in portabilità può beneficiare del bonus di 30 euro per massimo due linee telefoniche.

La promo, inoltre, non è compatibile con altre iniziative che prevedono un accredito di bonus, mentre il relativo traffico (30 euro) è utilizzabile verso tutti e senza vincoli, ad eccezione del traffico internazionale.

La promozione, insieme all’acquisto in portabilità delle offerte CoopVoce compatibili, è disponibile nei supermercati e ipermercati Coop aderenti.

Fino al 6 giugno 2021 (salvo proroghe), però, la promo è presente anche online, con possibilità di ricevere la SIM a domicilio tramite corriere, attivandola online e in autonomia, tramite la procedura di video identificazione.

CoopVoce

Il contributo iniziale richiesto da CoopVoce ai nuovi clienti che desiderano sottoscrivere le offerte della gamma EVO, interessate dalla promo dei 30 euro, ammonta a 10 euro, con 5 euro di traffico incluso.

Quest’ultimo è costituito da 1 euro di traffico telefonico e 4 euro di bonus, non rimborsabile in caso di cessazione della linea e non trasferibile in caso di portabilità del numero. Il costo di attivazione, in qualsiasi canale, è sempre gratuito per i nuovi clienti.

Attivando online una delle offerte, in portabilità, si ha la SIM gratuita con inclusi i 30 euro di credito telefonico bonus, con cui viene pagato il primo mese dell’offerta ed eventuali costi di rinnovi.

I nuovi clienti CoopVoce che attivano un nuovo numero con una delle offerte CoopVoce EVO online con spedizione a domicilio, usufruiscono della promo che sconta il costo della SIM e il primo mese anticipato, ma non di quella che regala i 30 euro di traffico bonus.

Per i già clienti CoopVoce, invece, le offerte Evo prevedono un costo di attivazione di 9 euro.

Le opzioni tariffarie della gamma EVO prevedono il rinnovo mensile automatico e, in caso di credito insufficiente a coprirne il costo, queste vengono sospese per 30 giorni, durante i quali il traffico voce e SMS è tariffato secondo le condizioni del piano tariffario, mentre il traffico internet viene inibito.

Con CoopVoce in caso di credito residuo insufficiente, l’offerta viene sospesa per 30 giorni, durante i quali il traffico voce e gli SMS vengono tariffati in base alle condizioni previste dal piano tariffario, mentre il traffico internet è inibito. Il cliente dovrà ricaricare la SIM entro la scadenza dei 30 giorni per riattivare l’offerta, in caso contrario, l’opzione verrà disattivata e sarà necessario riattivarla.

L’operatore virtuale offre anche la possibilità di anticipare il rinnovo dell’offerta dall’app, dall’Area Clienti del sito dell’operatore, chiamando il numero gratuito di assistenza automatica 4243688 o il Servizio Clienti 188 oppure inviando un SMS, in caso di esaurimento di minuti, SMS o Giga, prima della data di scadenza della soglia mensile, corrispondendo il canone mensile.

Come riportato nei documenti di trasparenza tariffaria, con CoopVoce è possibile raggiungere una velocità massima in 4G su rete TIM fino a 100 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte Live e partecipate al nostro Forum.

Via
MondoMobileWeb.it

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button