Servizi e Disservizi

Come provare ad attivare il Servizio VoLTE con Xiaomi, Redmi e Poco

I clienti degli operatori di telefonia mobile che offrono il servizio VoLTE e possiedono uno smartphone Xiaomi, Redmi o Poco possono tentare di attivare autonomamente questo servizio digitando una specifica stringa nel proprio dispositivo. Non è detto che questa procedura funzioni.

Per attivare il VoLTE (Voice over LTE) sui dispositivi Xiaomi, Redmi e Poco, gli utenti devono seguire alcuni passaggi specifici. Inizialmente, è necessario aprire l’applicazione Telefono e comporre il codice *#*#86583#*#*.

Successivamente, appare un messaggio che conferma la disattivazione del controllo operatore VoLTE, attivando così l’opzione di chiamata VoLTE sul dispositivo.

Per quanto riguarda le impostazioni del dispositivo, gli utenti devono accedere a Impostazioni > Scheda SIM e reti mobili. Qui, è fondamentale assicurarsi che l’opzione ‘Usa VoLTE‘ sia attivata.

Nel caso in cui non lo sia, è possibile attivarla tramite un interruttore dedicato. Se il dispositivo è Dual SIM, l’opzione VoLTE può essere trovata in Impostazioni > Schede SIM e reti mobili > SIM1/SIM2.

La verifica della disponibilità di VoLTE varia a seconda del dispositivo. In alcuni modelli, il percorso per attivare VoLTE può essere situato in Impostazioni/Connessioni/Reti mobili/Chiamata VoLTE, Impostazioni/Altro/Reti mobili/Chiamata VoLTE, o Impostazioni/Schede SIM e Reti Mobili/Impostazioni SIM/Utilizza VoLTE.

Dopo aver attivato la funzione segreta componendo il codice, gli utenti devono andare su Impostazioni dello smartphone > Schede SIM e Reti mobili > Seleziona lo slot della SIM. Qui, dovrebbero vedere l’opzione ‘Utilizza VoLTE’ e avere la possibilità di attivarla.

È importante sottolineare che VoLTE consente di effettuare chiamate di alta qualità sulla rete 4G LTE o WiFi, evitando il passaggio a reti 3G o 2G. Si ricorda che alcuni operatori, come ad esempio Tim e Vodafone, non permettono più di utilizzare la rete 3G.

Questo migliora non solo la qualità delle chiamate, ma consente anche di continuare a navigare in internet durante le telefonate.

Per utilizzare questa funzionalità, è essenziale che lo smartphone sia compatibile con la tecnologia 4G e che l’operatore telefonico supporti VoLTE. Inoltre, la copertura 4G è un requisito indispensabile. In alcuni casi, i consumatori potrebbero notare un’icona VoLTE sul display del proprio smartphone, indicando che il servizio è attivo.

Se gli utenti seguono questa procedura sui loro smartphone Xiaomi, Redmi o Poco e il loro operatore supporta il servizio VoLTE, ma il servizio non funziona correttamente, sarà necessario contattare il servizio clienti del proprio operatore per assistenza.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Questo post può contenere link di affiliazione, attraverso i quali ogni acquisto o ordine effettuato permette a questo sito di guadagnare una commissione. In qualità di affiliati Amazon e di altri store terzi, otteniamo una commissione sugli acquisti idonei, senza alcun costo aggiuntivo per l'utente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.