Servizi e Disservizi

Apple iOS 17.2: VoWiFI di TIM e WindTre anche su iPhone

Apple nelle scorse ore ha reso disponibili agli sviluppatori le sue nuove prime beta tra cui il suo sistema operativo iOS 17.2. Chi è riuscito ad installare il nuovo sistema operativo iOS 17.2, può utilizzare i servizi Wi-Fi Calling di TIM e WindTre.

Lo standard VoWiFi (Voice over Wi-Fi), comunemente detto anche Wi-Fi Calling, è una tecnologia complementare al VoLTE (Voice Over LTE), impiegata già da tempo da alcuni operatori di telefonia mobile all’estero, mentre in Italia è stata abilitata ufficialmente solo da inizio dicembre 2022 soltanto da WINDTRE (e dal suo semivirtuale Very Mobile) e a pochi giorni di distanza anche da TIM.

Grazie a questa tecnologia è possibile trasferire il traffico telefonico di una classica chiamata vocale dalla rete cellulare ad una rete wireless domestica o pubblica, e in questo modo il telefono utilizza il protocollo VoIP.

Il VoWiFi può essere utile soprattutto in caso di assenza di una buona copertura di rete cellulare, come ad esempio in luoghi particolarmente isolati. Per l’utilizzo di questa tecnologia è comunque necessario avere un dispositivo che supporti il Wi-Fi Calling.

Secondo alcune segnalazioni raccolte dai colleghi di tlcworld.it, con il rilascio di iOS 17.2 beta developer, i clienti  TIM e WindTre che utilizzano i dispositivi Apple iPhone che hanno scaricato il nuovo sistema operativo possono utilizzare il Wi-Fi Calling. In futuro arriverà questa configurazione anche per i clienti Very Mobile, secondo la stessa fonte.

Per poter fruire del servizio Voce WiFi, oltre ad essere collegato ad una rete Wi-Fi, il cliente di rete mobile dovrà comunque utilizzare uno smartphone compatibile con la tecnologia VoWiFi tra quelli indicati nell’apposita sezione del sito ufficiale del proprio operatore.

È giusto precisare che per adesso nella lista ufficiale di ogni operatore che offre questo servizio, questa informazione per chi usa iOS 17.2 beta developer non è presente e si dovrà attendere.

Rispetto ad una normale telefonata tramite rete mobile, le chiamate effettuate attraverso il VoWiFi sono evidenziate mediante una specifica icona di una cornetta con accanto il simbolo del Wi-Fi (l’implementazione dell’icona del Wi-Fi Calling dipende dal produttore dello smartphone), visibile già nel tasto di avvio della chiamata nel tastierino numerico per comporre il numero da chiamare, poi presente per tutta la durata della chiamata nella barra di notifica in alto sul display del telefono.

Inoltre, lo stesso simbolo sarà visibile anche nel registro delle chiamate, per individuare le chiamate effettuate con la tecnologia VoWiFi.

In altri casi, sul display dello smartphone al momento della chiamata su rete Wi-Fi potrebbe comparire la dicitura “Chiamata Wi-Fi”.

Se si vorrà utilizzare soltanto la rete mobile per effettuare e ricevere le chiamate telefoniche, sarà necessario disattivare la stessa voce nelle impostazioni dello smartphone.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Questo post può contenere link di affiliazione, attraverso i quali ogni acquisto o ordine effettuato permette a questo sito di guadagnare una commissione. In qualità di affiliati Amazon e di altri store terzi, otteniamo una commissione sugli acquisti idonei, senza alcun costo aggiuntivo per l'utente.

Fonte
tlcworld.it
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.