Streaming e TV

Studio Aperto e TG4 in onda in HD dal nuovo hub tecnologico

Su Canale 5 nel periodo natalizio arrivano Mattino Cinque News e Pomeriggio Cinque News

In questi giorni, come anticipato, sono cominciate nei canali televisivi Mediaset le nuove trasmissioni in HD di Studio Aperto su Italia 1, Tg4 su Rete 4, Tgcom24 e Sport Mediaset dal nuovo hub tecnologico di Cologno Monzese dedicato esclusivamente ai programmi giornalistici.

Intanto Videonews ha deciso di accendere due nuove trasmissioni nel periodo delle festività natalizie: Mattino Cinque News su Canale 5, condotto da Francesco Vecchi dal 13 dicembre 2021 al 4 febbraio 2022, e Pomeriggio Cinque News su Canale 5, affidato a Simona Branchetti dal 20 dicembre 2021 al 14 gennaio 2022.

Al termine del periodo festivo, i due programmi riprenderanno con le formule e le conduzioni attuali. Quindi, salvo cambiamenti, ritornerà Barbara D’Urso con Pomeriggio 5 dal 17 gennaio 2022 e Federica Panicucci (insieme a Francesco Vecchi) con Mattino 5.

In più, per tutto il periodo natalizio sarà in onda senza interruzioni l’access prime time di Retequattro: “Stasera Italia“, condotto da Barbara Palombelli, e “Controcorrente“, condotto da Veronica Gentili. Prosegue nel prime time del mercoledì Zona Bianca“, affidato a Giuseppe Brindisi.

Mediaset

Il programma di Veronica Gentili non andrà in onda nella versione della prima serata domenica 26 dicembre 2021 e domenica 2 Gennaio 2022.

Nicola Porro con “Quarta Repubblica” si fermerà il 20 dicembre 2021 per tornare in onda lunedì 10 gennaio 2022. Mario Giordano con “Fuori dal Coro” si fermerà martedì 7 dicembre 2021 per tornare in onda martedì 11 Gennaio 2022. Paolo Del Debbio con “Dritto e Rovescio” si fermerà giovedì 16 dicembre 2021 per tornare in onda giovedì 13 gennaio 2022. Questi programmi vanno in onda su Retequattro.

Il programma di cronaca nera “Quarto Grado” sempre su Retequattro, condotto da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero, si fermerà il 17 dicembre 2021 per tornare in onda ogni venerdì dal 14 gennaio 2022.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Telefonia Tech

TelefoniaTech.it nasce con l’obiettivo di informare i lettori su cosa succede nella telefonia e nel mondo della tecnologia.
Adv
Back to top button