Social e Chat

Twitter chiarisce i motivi che causerebbero l’aumento o la diminuzione dei follower di un account

Il social network Twitter ha, di recente, precisato i motivi che potrebbero comportare una consequenziale diminuzione e/o un aumento dei follower di tutti gli account regolarmente iscritti sulla piattaforma social.

Il chiarimento è avvenuto tramite un tweet, pubblicato lo scorso 9 gennaio 2021, dall’account ufficiale di Twitter Support, nella cui didascalia si legge:

Per chiarire la confusione sulle fluttuazioni del conteggio dei follower:

Per prevenire lo spam, invitiamo regolarmente gli account a confermare dettagli come e-mail e numero di telefono. Fino a quando queste informazioni non vengono confermate, questi account non sono inclusi nel conteggio dei follower.

La causa dunque, dell’aumento e/o della diminuzione dei follower è collegata ad un controllo interno di Twitter, che ha l’intento di far rispettare ai suoi utenti le norme relative alla prevenzione dalla manipolazione della piattaforma stessa e dallo spam.

A tal proposito, infatti, nel tweet pubblicato da Twitter Support è stato inserito un link che riporta al centro assistenza del social network e, in particolare, ad una sezione dedicata alle “linee guida e norme generali.

All’interno di questa pagina vengono spiegati nel dettaglio tutti i comportamenti vietati dalla piattaforma social che, in base alla loro gravità, possono portare al blocco temporaneo di un account, se non addirittura alla sua sospensione permanente.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile unirsi al canale Telegram di TelefoniaTech per rimanere sempre aggiornati.

Twitter

Tra i comportamenti vietati da Twitter c’è: lo spam con fini commerciali; le interazioni non autentiche, al fine di far apparire account e/o contenuti più popolari o attivi di quanto siano; l’utilizzo di più account, account falsi, automazioni e/o script; il following intermittente; le interazioni aggressive o automatiche e la pubblicazione di contenuti o link malevoli, destinati a danneggiare o alterare il browser o il pc di un’altra persona (malware) oppure a compromettere la sua privacy (phishing).

Gli utenti Twitter possono contribuire a contrastare questi comportamenti considerati illeciti, segnalando qualsiasi attività sospetta direttamente al social network, sia tramite app che da desktop, oppure attraverso la sezione dedicata del centro assistenza Twitter.

Si specifica, infine, che è possibile, contestare la sospensione o il blocco di un account, sempre tramite il centro assistenza della piattaforma social.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech.it è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech.it su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte TelefoniaTech.

Via
TreceBits

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button