Social e Chat

Snapchat: arriva Spotlight, che premia gli Snap migliori con 1 milione di dollari ogni giorno

Snapchat si è aggiornata, introducendo la nuova sezione “In evidenza”, pensata per dare risalto agli Snap più interessanti, condivisi dalla community, e per premiare quelli più apprezzati.

Snapchat è un’applicazione di messaggistica istantanea che permette anche la condivisione di brevi clip video personalizzabili, sotto forma di “storie” chiamate Snap, che si eliminano automaticamente e che sono visibili pubblicamente e privatamente.

Per rendere ancora più condivisa e sfruttabile la funzionalità degli Snap, con un aggiornamento pubblicato in data 23 Novembre 2020, è stata introdotta una nuova sezione, chiamata In Evidenza, o Spotlight, che offre la possibilità ai creatori di contenuti di pubblicare le proprie storie e vincere ogni giorno fino a 1 milione di dollari per quelle più apprezzate e condivise.

Per poter pubblicare Snap nella nuova sezione non è necessario avere un account pubblico o essere un influencer, basta aver aderito alle Linee Guida della Comunità, che proibiscono la diffusione di contenuti che contengano violenza, odio razziale, blasfemia, bullismo e tutti gli altri comportamenti indicati, tra cui le informazioni false, come fake news o le teorie complottiste.

La nuova sezione Spotlight, o In Evidenza, funziona tramite un algoritmo creato appositamente dalla società, che permette agli utenti di trovare gli Snap più adatti ai loro gusti e alla loro personalità, in base al tempo passato a guardarli, se sono stati apprezzati, se sono stati saltati e molti altri parametri.

Gli Snap contenuti nella nuova sezione In Evidenza possono provenire sia da SnapChatter con account personali e privati che abbiano deciso di pubblicarli, che da Snap Star con profili pubblici e milioni di iscrizioni.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile unirsi al canale Telegram di TelefoniaTech per rimanere sempre aggiornati.

snapchat funzione spotlight in evideza

In aggiunta, la società di Snap Inc. ha deciso di premiare gli Snap più meritevoli ogni giorno, attraverso un programma a premi con durata prevista fino alla fine del 2020, ma che non si esclude venga esteso oltre la sua scadenza.

Il premio consiste nella messa in palio di fino a 1 milione di dollari ogni giorno, che verranno distribuiti agli Snap più piaciuti e più condivisi, di tutti coloro che abbiano compiuto almeno 16 anni e che, in caso di necessità, abbiano ottenuto l’approvazione da parte dei genitori.

La distribuzione dei premi è determinata da una formula di calcolo proprietaria della società, che ricompensa soprattutto le singole visualizzazioni di un video, con un occhio attento alle frodi e ai tentativi di imbrogliare, con la possibilità che la formula di calcolo si aggiorni e si adatti alle esigenze della comunità col passare del tempo.

Questo programma di ricompense punta, secondo gli sviluppatori dell’applicazione, a premiare la creatività, per spingere i creatori e SnapChatter a condividere contenuti sempre più originali e farsi scoprire ad un numero ancora maggiore di utenti.

Per aiutare gli utenti a scoprire nuovi tipi di contenuti che potrebbero essere interessanti per loro, infatti, l’algoritmo di Snapchat per la nuova sezione In Evidenza includerà anche contenuti non necessariamente affini a quelli più visti, ma anche quelli che potrebbero risultare interessanti o divertenti, per dare il via a nuove scoperte.

I modelli di algoritmo sviluppati da Snapchat si basano quindi su set di dati esaminati secondo processi che escludono la faziosità e la discriminazione, anche grazie al meccanismo di “esplorazione”, che cambia rapidamente la tipologia di Snap presentati agli utenti.

I contenuti presenti nella sezione In Evidenza, o Spotlight vengono inoltre moderati manualmente, per monitorare eventuali imbrogli o la presenza di elementi non adatti, e non è presente la possibilità di commentare pubblicamente.

La nuova sezione e il concorso a premi sono disponibili al momento nei seguenti paesi: Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Regno Unito, Irlanda, Norvegia, Svezia, Danimarca, Germania e Francia, mentre altri paesi verranno inclusi a breve nella lista.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech.it è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech.it su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte TelefoniaTech.

Enrico Pesce

Laureato in lingue orientali e da sempre immerso nel mondo della tecnologia, delle comunicazioni e del web

Articoli Correlati

Back to top button