WindTre

WindTre Christmas Card: fino a 200 Giga per i nuovi clienti in occasione del Natale

In occasione del periodo natalizio, WindTre ha reso disponibile due opzioni denominate Christmas Card e Christmas Card XLarge.

Entrambe le offerte sono valide per tutti i nuovi clienti e prevedono un bundle dati disponibile per due mesi ad un prezzo una tantum, confermando le anticipazioni di MondoMobileWeb.

Nello specifico, Christmas Card prevede 100 Giga di traffico internet per 2 mesi al costo di 14,99 euro una tantum, mentre Christmas Card XLarge offre 200 Giga di traffico dati per 2 mesi al prezzo una tantum di 19,99 euro.

Il cliente che decide di attivare una delle due offerte in questione, oltre al costo una tantum previsto dall’opzione scelta, deve sostenere anche il prezzo della SIM, pari a 10 euro, salvo eventuali promozioni locali.

Le offerte, infatti, sono attivabili sia online che presso i negozi WindTre e non prevedono alcun costo di attivazione. Come è possibile leggere nei documenti di trasparenza tariffaria sul sito ufficiale dell’operatore, al termine dei due mesi le offerte Christmas Card e Christmas Card XLarge si disattivano in automatico

Per quanto riguarda il metodo di pagamento, i costi delle due Christmas Card vengono addebitati su credito residuo. L’attivazione dell’opzione e il contestuale addebito del costo dell’offerta vengono confermati con un SMS.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile seguire TelefoniaTech su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

WindTre

WindTre specifica che il traffico internet incluso è valido solo per le connessioni sviluppate sotto copertura 4G/LTE, HSDPA, UMTS, EDGE o GPRS e che la velocità effettiva di navigazione varia in funzione di numerosi fattori, tra cui, ad esempio, la tecnologia di rete, la copertura, l’intensità di traffico e il dispositivo utilizzato.

In Roaming all’interno dell’Unione Europea, l’offerta WindTre è valida nei limiti previsti dalle politiche di corretto utilizzo definite ai sensi della Regolamentazione Europea 2016/2286. In base al costo mensile dell’offerta attiva sulla propria SIM, è previsto però un limite massimo al traffico dati di cui è possibile usufruire ogni mese.

L’ascolto della segreteria telefonica e il servizio di reperibilità Ti Ho Cercato sono inclusi senza costi aggiuntivi. È presente inoltre il servizio SMS di ricevuta di ritorno, il quale, solo se abilitato volontariamente dal cliente, invia una notifica di conferma per ogni SMS recapitato, al costo di 29 centesimi di euro ciascuno.

In caso di superamento dei Giga messi a disposizione dalle opzioni in questione, il cliente può continuare a navigare su internet, tuttavia con una velocità ridotta a 128 Kbps.

Se l’offerta non è attiva, si applicano le condizioni del piano tariffario attivo nella SIM. L’attuale piano tariffario di default è WindTre Basic che prevede senza costi mensili la tariffazione al secondo di 29 centesimi di euro al minuto per le chiamate e 29 centesimi di euro per ciascun SMS.

Per quanto concerne il traffico dati, la tariffa base è di 4 euro al giorno, solo in caso di utilizzo e fino alle 23:59. Superati i 500 Mega al giorno la velocità si riduce a 32kbps.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech.it è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech.it su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte Live.

Via
MondoMobileWeb.it

Maurizio Contina

Maurizio è un ragazzo del '99 appassionato di tecnologia, videogiochi e animazione giapponese. Scrive articoli solo di recente.

Articoli Correlati

Back to top button