Offerte Telefonia

Rimodulazione TIM dal 3 Marzo 2024: incremento di 1,99 euro o alternativa senza aumento

TIM annuncia un incremento di 1,99 euro al mese sul costo mensile di alcune delle sue offerte mobili per clienti ricaricabili a partire dal 3 Marzo 2024.

La giustificazione fornita da TIM per l’incremento delle tariffe e l’introduzione di nuove opzioni per i clienti ricaricabili è attribuita a “esigenze economiche e alle mutate condizioni di mercato“.

In parallelo all’incremento dei prezzi, TIM ha proposto opzioni aggiuntive per i clienti interessati. Queste includono 50 GIGA di traffico dati aggiuntivi al mese, attivabili gratuitamente tramite SMS, e l’abilitazione gratuita alla rete 5G di TIM, anch’essa attivabile via SMS.

Queste offerte sono disponibili esclusivamente per i clienti selezionati da TIM e comunicate attraverso un messaggio informativo.

Per coloro che non aderiscono a queste iniziative, TIM ha predisposto un’alternativa che mantiene gli stessi costi attuali ma aggiunge 2 Giga al mese in più rispetto all’offerta corrente. Tale opzione è attivabile inviando un SMS gratuito con il testo “CONFERMA ONentro il 29 febbraio 2024.

TIM ha intrapreso, oggi 11 Gennaio 2024, una campagna comunicativa per informare i clienti sulle modifiche, impiegando diversi canali quali SMS personalizzati, un servizio IVR dedicato, il proprio sito web, e il Servizio Clienti 119. In aggiunta, i dettagli sulle offerte attuali e sulle modifiche possono essere consultati nella sezione MyTIM, accessibile sia tramite l’app che il sito web.

I clienti TIM che non desiderano accettare le nuove condizioni contrattuali possono esercitare il diritto di recesso senza penali né costi di disattivazione, entro il 6 Aprile 2024. Questo include la possibilità di cessare la linea o di passare ad altro operatore. TIM offre anche l’opzione di disattivare l’offerta oggetto di variazione, mantenendo la linea mobile attiva con un’altra tariffa.

Per i clienti con contratti associati per l’acquisto di prodotti a rate o offerte promozionali, TIM ha previsto procedure specifiche per gestire queste situazioni in caso di recesso o cambio di operatore.

L’aggiornamento tariffario di TIM, che interessa un determinato gruppo di clienti ricaricabili già esistenti, rappresenta una delle varie modifiche unilaterali attuate dall’operatore nel corso del 2024.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Questo post può contenere link di affiliazione, attraverso i quali ogni acquisto o ordine effettuato permette a questo sito di guadagnare una commissione. In qualità di affiliati Amazon e di altri store terzi, otteniamo una commissione sugli acquisti idonei, senza alcun costo aggiuntivo per l'utente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.