Telco

Salotto del MIX 2023: al centro del dibattito sostenibilità, education e infrastrutture

Il 14 novembre 2023 e il 15 novembre 2023, presso l’Allianz MiCo a Milano, si è svolta la diciassettesima edizione del Salotto, l’annual event di MIX – Milan Internet eXchange.

L’evento è stato un momento di confronto tra le istituzioni e le industrie circa il futuro digitale del paese. L’edizione in questione, inoltre, è stata la più partecipata di sempre, con oltre mille operatori telco, in rappresentanza di più di quattrocento aziende operanti nel settore, che si sono confrontati su infrastrutture, cloud e sull’education, tematiche che risultano essere tra le più importanti per quanto riguarda il settore telco.

Il primo intervento, che ha inaugurato le due giornate, è stato dell’Executive President & Chairman MIX, Alessandro Talotta, che ha indicato gli obiettivi e i temi centrali della discussione, soffermandosi in particolare sull’importanza della connettività, della trasformazione digitale e dei progetti legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Un altro tema centrale dell’evento è stato quello della sostenibilità: si è discusso, infatti, dell’utilizzo di energia rinnovabile, dello smaltimento attento dei rifiuti e della riduzione dei consumi energetici per creare data center sostenibili.

I panel di confronto tra industria telco e istituzioni sono stati due, ovvero Sustainability e Broadband Everywhere.

Per quanto riguarda il panel Sustainability, la moderazione è stata affidata a Layla Pavone, Imprenditrice Esperta di Digitale e innovazione tecnologica, professoressa universitaria e Presidente Onorario IAB Italia, e hanno partecipato Jorge Álvarez, CEO Retelit, Federico Mollicone, Presidente della Commissione Cultura della Camera e componente dell’Intergruppo Innovazione, Alessandro Morelli, Sottosegretario al DIPE, Francesca Petriacci, Responsabile TIM Operations Area Centro e Sherif Rizkalla, CEO Italy & Switzerland Stack Emea.

Invece, la moderazione del panel Broadband Everywhere è stata affidata a Enrico Pagliarini di Radio 24/Il Sole 24 Ore e hanno partecipato al panel Giorgio Bergesio, Vicepresidente della nona Commissione Industria del Senato, Maria Teresa Ferrigno, Responsabile TIM Wholesale Market, Guido Garrone, CEO Eolo, Stefano Mazzitelli, Direttore Mercato Business Open Fiber, Giulia Pastorella, Vicepresidente di Azione ed esperta di digitale, Daniele Peli, CEO Intred e Giovanni Zorzoni, Presidente AIIP.

Alessandro Talotta, Executive President & Chairman MIX, ha dichiarato:

“L’edizione del Salotto 2023 è stato un momento unico per parlare di innovazione e futuro. Come MIX siamo molto contenti del risultato sia in termini di partecipazione che di contenuti.

I partecipanti hanno potuto discutere di tecnologia e di sostenibilità. Si è trattato di un momento importante per affrontare i prossimi mesi con maggiore consapevolezza e impegno”.

Gilberto Pichetto Fratin, Ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica, non era presente all’evento ma ha scritto una lettera ad Alessandro Talotta, Presidente MIX:

Caro Presidente Talotta, illustri partecipanti, mi rincresce non essere oggi con voi di persona ma non volevo far mancare un mio contributo a questo importante appuntamento.

Il confronto cui date vita è essenziale, perché non vinceremo le sfide della transizione energetica e di quella ecologica se non saranno accompagnate dalla loro gemella, la transizione digitale.

Per sua stessa natura, il passaggio verso un modo diverso, più sostenibile, di produrre e consumare l’energia richiede un vero e proprio cambiamento di paradigma tecnologico e concettuale.

Ne è chiaro esempio la nuova idea di rete elettrica, caratterizzata da una pluralità di punti di produzione, non più centralizzata in grandi impianti ma polverizzata in migliaia di case e aziende, dove troviamo la nuova figura del cittadino produttore-consumatore.

Tutto ciò richiede il sostegno di apparati digitali tra loro interconnessi in una rete informatica, che governi i processi garantendo tanto l’efficienza tecnica quanto la cybersicurezza.

Sfida, quest’ultima, comune a entrambe le realtà, sostenibilità e digitalizzazione, così come lo è quella dell’approvvigionamento delle materie prime critiche, essenziali in entrambi i campi.

Il nostro Governo ha ben presente questa prospettiva, ricca di complessità ma anche di eccezionali opportunità, che siamo ben intenzionati a cogliere nell’interesse esclusivo del Paese.

Ci stiamo muovendo su tutti i fronti per sostenere una doppia evoluzione, il cui sviluppo sarà accompagnato dagli investimenti del PNRR che dà sostanza a tale cruciale passaggio trasformativo.

Saluto quindi il vostro appuntamento dedicato all’innovazione e alle tecnologie, declinate al plurale, occasione preziosa per capire il presente e guardare al futuro delle nostre comunità.

Tra le novità della diciassettesima edizione del Salotto del Mix vi è la sezione education, rivolta agli studenti delle scuole secondarie a indirizzo informatico, per favorire l’incontro tra mondo della scuola e lavoro e quella dedicata alle associazioni di riferimento per il mondo Telco, in modo tale da offrire alle aziende partecipanti un’opportunità di contatto diretto.

Inoltre, i mille partecipanti al salotto hanno svolto centinaia di incontri one to one e visitato gli stand delle aziende sponsor. Infine, nel pomeriggio di entrambe le giornate, si sono tenuti i tavoli tecnici.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Questo post può contenere link di affiliazione, attraverso i quali ogni acquisto o ordine effettuato permette a questo sito di guadagnare una commissione. In qualità di affiliati Amazon e di altri store terzi, otteniamo una commissione sugli acquisti idonei, senza alcun costo aggiuntivo per l'utente.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.