App e SocialTelco

Swisscom Sign: la nuova funzione dell’app My Swisscom per la firma elettronica da smartphone

Oggi, 12 Ottobre 2023, la società di telecomunicazioni svizzera Swisscom, presente in Italia con Fastweb, ha annunciato il lancio di una nuova funzione della sua applicazione per dispositivi mobili My Swisscom, disponibile solo in Svizzera, che consente di firmare in digitale contratti e altri documenti direttamente dal proprio smartphone.

Il nuovo servizio, denominato Swisscom Sign, si basa in particolare sulla cosiddetta firma elettronica qualificata (FEQ), che il diritto svizzero equipara alla firma autografa, digitalizzando l’intero processo dall’identificazione mediante impiego dell’IA fino alla firma vera e propria.

Per usufruire della nuova funzione, e quindi poter firmare in digitale contratti e documenti con il proprio smartphone, gli utenti svizzeri non devono dunque fare altro che scaricare l’app My Swisscom, per poi procedere alla prima registrazione con passaporto biometrico o carta d’identità.

Stando a quanto dichiarato dall’azienda, con Swisscom Sign è anche possibile scansionare un documento cartaceo e firmarlo direttamente dall’app, per poi condividerlo con le controparti contrattuali via email o tramite altri canali di comunicazione.

La nuova funzione di My Swisscom, oltretutto, consente pure di invitare altre persone a firmare il documento, quando necessario. Nel caso in cui, invece, si riceva un documento da firmare senza la busta risposta preaffrancata, con Swisscom Sign è possibile risparmiare le spese postali per l’invio della copia controfirmata.

Ad ogni modo, così come precisato da Swisscom, trascorso un periodo di 30 giorni tutti i documenti firmati vengono automaticamente cancellati.

La firma elettronica tramite Swisscom Sign è gratuita per l’utilizzo a fini privati, come ad esempio per pratiche burocratiche elettroniche per scuole, asili o attività associative non finalizzate al conseguimento di un utile. Per l’utilizzo commerciale, invece, è previsto un costo di 2,40 CHF (Franco Svizzero) per ogni firma.

A questo proposito, la società di telecomunicazioni ha fatto sapere che nei prossimi mesi presenterà delle offerte dedicate al nuovo servizio, che consentiranno alle imprese di digitalizzare e semplificare l’amministrazione dei processi di firma.

Secondo Swisscom, in particolare, la Svizzera è attualmente indietro rispetto ad altri Paesi per quanto riguarda la digitalizzazione dei processi commerciali e amministrativi.

Con Swisscom Sign, pertanto, l’azienda ha voluto colmare questa lacuna, introducendo una firma elettronica qualificata, come si legge in una nota, semplice e ampiamente accettata, al fine di completare la transizione del Paese dalla comunicazione analogica a quella digitale, per procedure amministrative più semplici, veloci e sicure.

Come sottolineato dalla società, infatti, oltre a snellire i processi commerciali e ridurre il consumo di risorse per il trasporto e la carta, la firma elettronica è anche in grado di proteggere il documento sottoscritto dalla manipolazione, costituendo una valida alternativa alla firma autografa.

Grazie a Swisscom Sign, dunque, in Svizzera sarà adesso possibile firmare elettronicamente, direttamente dal proprio smartphone, i documenti che richiedono una firma autografa per essere validi, come i contratti di locazione o di lavoro, i documenti del registro di commercio o la documentazione bancaria.

Come spiegato da Swisscom, ad ogni modo, esistono comunque casi in cui la procedura di firma di un contratto o di un documento non può essere completamente digitalizzata, solitamente quando è richiesta la presenza di un notaio oppure è obbligatorio un testo autografo.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Questo post può contenere link di affiliazione, attraverso i quali ogni acquisto o ordine effettuato permette a questo sito di guadagnare una commissione. In qualità di affiliati Amazon e di altri store terzi, otteniamo una commissione sugli acquisti idonei, senza alcun costo aggiuntivo per l'utente.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.