Videogiochi

Swisscom: nuovo manuale digitale per le scuole svizzere con e-sport e gaming come materie a scelta

Swisscom ha deciso di pubblicare il manuale gratuito digitale per le scuole svizzere, dedicato al mondo del gaming e degli e-sport, con cui i docenti possono proporre alle settime, ottave e none classi di seguire una nuova materia a scelta.

Gli otto moduli del manuale sono suddivisi in circa 30 lezioni, basate su: dinamiche e meccanismi dei giochi, aspetti economici del settore e sulla sensibilizzazione degli allievi in merito al loro rapporto con i videogiochi (oltre il 70% dei ragazzi svizzeri gioca ai videogame).

Swisscom ha anche deciso di organizzare workshop introduttivi per i docenti, per agevolarli nella fase di insegnamento di questa nuova disciplina opzionale.

La società svizzera di telecomunicazioni, rimanendo sempre nell’ambito del gaming e degli e-sport, ricorda che domani, 20 febbraio 2021, inizierà la fase di qualificazione della quinta stagione della Swisscom Hero League (aperta alle iscrizioni dal 16 febbraio 2021), tramite la quale tutti i gamer che riusciranno a conquistare un posto nei playoff riceveranno un supporto finanziario dalla società.

Swisscom

La Swisscom Hero League, organizzata dal 2018 in partnership con ESL (Electronic Sports League), è una piattaforma per gamer svizzeri amatoriali e professionisti, le cui partite sui giochi “Clash Royale”, “League of Legends” e “Counter Strike: Global Offensive” vengono trasmesse in diretta su Twitch e su Swisscom blue TV. La finale è in programma online a inizio maggio 2021.

Il 12 marzo 2021, inoltre, è previsto un workshop su Twitch, che ha l’intento di aiutare gli sportivi digitali a compiere il giusto percorso verso il professionismo.

Sempre a marzo 2021, Swisscom ha intenzione di lanciare tramite il canale YouTube, “Level“, una serie di contenuti web di sua produzione, in cui personaggi del mondo analogico e degli e-sport si incontrano e vengono mostrati da una prospettiva diversa dal solito.

Le novità da parte della società di comunicazione arrivano dopo i risultati dello scorso dicembre 2020 relativi allo studio JAMES (commissionato da Swisscom e condotto ogni due anni dalla ZHAW, Scuola universitaria professionale di Zurigo), che ha tracciato le modalità con cui i giovani in Svizzera utilizzano i vari media nel 2020.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte TelefoniaTech.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button