Reti e Copertura

Tiscali comunica l’arrivo del VoLTE e lo spegnimento del 3G. Switch off 3G anche per CoopVoce

Recentemente, l’operatore virtuale su rete Tim, Tiscali, ha iniziato ad avvisare i suoi clienti dell’imminente inizio del processo di dismissione della rete 3G, con conseguente abilitazione del VoLTE. Pochi giorni dopo, una simile operazione (VoLTE escluso) è stata effettuata dall’operatore Full MVNO, CoopVoce, anch’esso su rete mobile Tim.

L’ex monopolista, infatti, aveva già annunciato nei mesi scorsi che a partire da aprile 2022 (fino a giugno 2022, salvo cambiamenti) procederà allo switch off progressivo in tutta Italia della tecnologia 3G dalla sua rete mobile, coinvolgendo anche gli MVNO che la sfruttano.

Tramite questo piano (la roadmap ufficiale è consultabile sul sito Tim e su quello di alcuni operatori virtuali coinvolti), le frequenze utilizzate finora da Tim per la tecnologia 3G saranno riutilizzate in combinazione con quelle già in uso per il 4G, al fine di potenziare quest’ultima tecnologia e, in futuro, il 5G.

Dopo Kena e Vianova Mobile (operatore virtuale dedicato alle imprese), dunque, anche Tiscali e CoopVoce hanno deciso di avvisare la propria clientela mobile, attraverso una comunicazione ufficiale presente sui loro rispettivi siti.

Tiscali

Come già raccontato da MondoMobileWeb.it, è stata anche annunciata l’abilitazione progressiva del VoLTE (Voice over LTE) sulle SIM Tiscali, a partire da marzo 2022, che permetterà di effettuare e ricevere chiamate rimanendo su rete 4G (con qualità vocale “in alta definizione“), evitando lo “switch” verso la rete 2G e permettendo di continuare a navigare su internet.

A differenza di Kena, in questo caso non viene fatto riferimento ad una lista di smartphone compatibili con il VoLTE di Tiscali Mobile.

Per sfruttare il servizio, comunque, oltre che essere sotto copertura 4G, sarà necessario avere la rispettiva opzione abilitata nelle impostazioni dello smartphone dotato di tale tecnologia (solitamente denominata “Chiamate VoLTE” o “Voce e dati”).

Per quanto riguarda la comunicazione ufficiale di CoopVoce, invece, come riferisce sempre MondoMobileWeb.it, al momento non viene fatta alcuna menzione a tale tecnologia.

I due operatori virtuali (che non offrono servizi 5G), in ogni caso, invitano i propri clienti con dispositivi senza accesso al 4G o senza VoLTE a provvedere al più presto alla loro sostituzione, per evitare di incorrere nelle problematiche dovute all’assenza del 3G.

CoopVoce

A tal proposito, si specifica che chi possiede un cellulare non ancora abilitato al 4G, senza la tecnologia 3G riscontrerà dei rallentamenti nella navigazione internet, dovuti all’utilizzo del 2G, e non potrà utilizzare la connessione dati durante le conversazioni telefoniche.

Chi utilizza un dispositivo dotato di 4G ma senza la tecnologia VoLTE potrà continuare a navigare in internet su rete 4G ma, durante le telefonate, sarà effettuato lo switch su rete 2G, che impedirà la navigazione in contemporanea.

In entrambi i casi, però, non ci sarà alcun problema a continuare ad effettuare e ricevere chiamate ed SMS anche senza tecnologia 3G, poiché in queste situazioni ci si appoggia almeno al 2G.

La dismissione del 3G non avrà alcun impatto sui dispositivi in grado di utilizzare le reti 2G, 4G con VoLTE e 5G, per cui viene garantita la continuità di servizio senza alcun cambiamento.

Si ricorda, infine, che le offerte Tiscali Mobile commercializzate dal 2 al 15 Dicembre 2019 e le precedenti offerte 3G prevedono il 4G Basic (fino a 30 Mbps), mentre dal 16 Dicembre 2019 Tiscali ha lanciato le offerte con il 4G Full (fino a 150 Mbps) e dal 6 Aprile 2021 quelle con velocità 4G fino a 225 Mbps.

CoopVoce, dal canto suo, permette di raggiungere una velocità massima di navigazione internet in 4G su rete Tim fino a 100 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Via
MondoMobileWeb.itMondoMobileWeb.it

Ileana Gira

Ileana, classe 1994 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell’arte in ogni sua forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Adv
Back to top button