App e Social

Alexa down: problemi nell’utilizzo dell’assistente virtuale sia in Italia che in Europa

Nella mattinata di oggi, 21 gennaio 2022, l’assistente virtuale di Amazon, Alexa, è andato in down, non permettendo ai suoi possessori di poter beneficiare dei suoi servizi per qualche ora.

Le segnalazioni riguardanti il non funzionamento di Alexa sono pervenute sia dall’Italia che da altri Paesi d’Europa, in particolar modo tramite il social network Twitter, in cui è stato lanciato l’hashtag #alexadown e dove non sono mancanti Tweet ironici sulla questione.

C’era chi, ad esempio, lamentava il fatto che la sveglia non fosse suonata o che non avesse potuto ascoltare la sua musica preferita appena sveglio, chi era rimasto al buio perché l’assistente virtuale non aveva acceso le luci di casa e chi si scusava con Alexa per avergli “urlato contro in passato”, chiedendole di tornare.

Alexa

Ponendo, infatti, anche delle semplici domande all’assistente virtuale di Amazon, questo rispondeva “Si è verificato un problema” non eseguendo, di fatto, quanto richiesto dagli utenti.

Attualmente non è stata rilasciata alcuna nota ufficiale da parte di Amazon, anche se il servizio clienti dell’azienda di commercio statunitense (Amazon Help) ha risposto ad alcune segnalazioni dichiarando: “Sì, ti confermo che il nostro dipartimento tecnico è già a lavoro per il risolvere l’inconveniente! Grazie mille per la segnalazione, a presto!

Sembrerebbe, comunque, che il problema relativo al non funzionamento di Alexa sia in fase di risoluzione, con alcuni utenti che possono già completamente usufruire dei servizi dell’assistente virtuale, mentre altri ancora solo in maniera parziale.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe 1994 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell’arte in ogni sua forma.
Adv
Back to top button