TV e Streaming

Amazon Prime Video Champions League: Inter – Real Madrid, Juventus – Chelsea, Zenit – Juventus

Il prossimo mercoledì, 15 settembre 2021, avrà inizio la fase a gironi della stagione 2021/2022 di Champions League, la più importante e prestigiosa competizione calcistica continentale per squadre di club organizzata dalla UEFA, di cui Amazon Prime Video trasmetterà alcune partite in esclusiva.

In totale, il suddetto servizio streaming manderà in onda, a titolo esclusivo, 16 partite a stagione di UEFA Champions League e la Supercoppa UEFA, a partire dal 2021 e fino al 2024.

Nello specifico, gli abbonati ad Amazon Prime Video potranno vedere in diretta e on demand, senza costi aggiuntivi, una selezione dei match di Champions League del mercoledì sera, che includeranno sempre una delle squadre italiane in gara nella fase a gironi, tra Inter, Milan, Atalanta e Juventus, e, se qualificate, anche nel corso delle semifinali.

Il mercoledì sera, inoltre, a partire dalle 23:15, saranno disponibili (anch’essi senza costi aggiuntivi) gli highlights di tutte le altre partite disputate la sera stessa e quella precedente, ovvero il martedì sera.

I prossimi appuntamenti con la fase a gironi della UEFA Champions League, messi a disposizione dal servizio streaming, prevedono: mercoledì 15 settembre 2021, Inter – Real Madrid; mercoledì 29 settembre 2021, Juventus – Chelsea; mercoledì 20 ottobre 2021, Zenit Saint Petersburg – Juventus.

La squadra di Amazon Prime Video, per la stagione 2021/22 di UEFA Champions League, sarà composta dai presentatori Giulia Mizzoni e Marco Cattaneo, con Alessia Tarquinio collegata da bordo campo.

Sandro Piccinini commenterà le partite in diretta con l’opinionista Massimo Ambrosini, a cui si aggiungeranno anche Clarence Seedorf, Claudio Marchisio, Gianfranco Zola, Júlio César, Luca Toni, Federico Balzaretti e Gianpaolo Calvarese.

Amazon

I nuovi iscritti ad Amazon Prime (ecco il link diretto) possono usufruire di un periodo di prova di 30 giorni, superato il quale l’abbonamento si rinnova automaticamente al costo di 36 euro all’anno oppure a 3,99 euro al mese, con cancellazione effettuabile in qualsiasi momento.

Grazie alla partnership tra Amazon e Microsoft Surface, però, agli studenti universitari viene offerto un periodo di 90 giorni senza costi aggiuntivi, dopo il quale Prime Student si rinnova automaticamente al prezzo di 18 euro all’anno (anziché 36 euro) fino alla laurea, per un massimo di 4 anni (l’iscrizione è cancellabile in ogni momento).

Si specifica, infine, che i contenuti di Amazon Prime Video, disponibili anche per il download e la visione offline, sono accessibili, in streaming sul web o tramite app ufficiale, attraverso smartphone, tablet, set-top box, console di gioco e Smart TV compatibili.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma
Back to top button