TV e Streaming

Serie A su DAZN: segnalati ancora problemi nella visione delle partite

Nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 22 agosto 2021, sono stati disputati due dei match relativi alla prima giornata di campionato di calcio maschile di Serie A per la stagione 2021/2022, ovvero Bologna – Salernitana e Udinese – Juventus.

Le suddette due partite sono successive al debutto in streaming con DAZN (e con il suo partner tecnologico Tim) della massima divisione professionistica del campionato italiano di calcio maschile, avvenuto ieri, 21 agosto 2021, a partire dalle 18:30, con Inter – Genoa (terminata 4-0) e Verona – Sassuolo (2-3). Alle ore 20:45, poi, sono state trasmesse Empoli – Lazio (1-3) e Torino – Atalanta (1-2).

L’esordio della prima giornata di Serie A ha ricevuto numerosi commenti sui social (come Facebook e Twitter), tra cui segnalazioni, commenti ironici, sfoghi e richieste di rimborso da parte di diversi utenti DAZN e/o TIMVISION insoddisfatti, che hanno riscontrato problemi nel corso della visione dei match.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile seguire TelefoniaTech su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Serie A

Le partite, dunque, sono stati viste senza problemi da alcuni clienti, mentre, in altri casi, è stata riscontrata una qualità dello streaming altalenante (quando non insufficiente), oltre a sporadiche o frequenti disconnessioni.

Sono stati segnalati anche ritardi nella trasmissione in diretta dei vari match e l’impossibilità di passare al DAZN Channel, il canale 409 del digitale terrestre con cui la piattaforma streaming fornisce un servizio di backup per la visione di alcune partite di Serie A su DTT, accessibile tramite l’app DAZN e disponibile solo su TIMVISION Box o DAZN TV Box.

Inoltre, la visualizzazione su dispositivi mobili ha restituito una qualità più elevata rispetto alle Smart TV o alle Console Sony e Microsoft.

A tal proposito, si specifica che i fattori che possono influenzare la qualità dello streaming con DAZN, a parità di connessione, possono riguardare sia il tipo di device utilizzato che la disponibilità di banda.

In merito ai problemi riscontrati durante i primi minuti della partita Inter – Genoa, DAZN ha comunicato che questi sono stati la conseguenza di uno spike di tre minuti su una delle CDN globali.

Serie A

Un discorso similare ha riguardato le partite di oggi, Bologna – Salernitana (su DAZN e Sky) e Udinese – Juventus (su DAZN), terminate rispettivamente 3-2 e 2-2.

Anche in questo caso, infatti, nonostante alcuni utenti DAZN non abbiano riscontrato alcun tipo di difficoltà nella visione dei match, altri hanno lamentato sui social problematiche analoghe a quelle di ieri, tanto che l’hashtag #DAZNout è entrato in tendenza su Twitter.

Le segnalazioni hanno riguardato per lo più la partita Udinese – Juventus, scelta anche per essere visibile su DAZN Channel. Ciò potrebbe essere dovuto ad un afflusso maggiore di utenti collegati in contemporanea per seguire il suddetto incontro rispetto all’altro match delle 18:30.

A seguito del numero elevato di commenti ricevuti sulla pagina Facebook ufficiale di DAZN, il team social ha invitato alcuni utenti con disservizi ad eseguire un riavvio forzato del device utilizzato per lo streaming della Serie A.

Serie A

Si ricorda che dalle ore 20:45, sono in onda su DAZN, Napoli – Venezia e Roma – Fiorentina. La prima giornata di Serie A, infine, si concluderà domani, lunedì 23 agosto 2021, con Cagliari – Spezia (su DAZN alle ore 18:30, e Sampdoria – Milan (su DAZN e Sky alle ore 20:45).

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram delle Offerte e partecipate al nostro Forum.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button