Streaming e TV

Sky: presentati ufficialmente i 4 nuovi canali disponibili dal 1° luglio 2021

Oggi, 24 giugno 2021, Sky ha ufficialmente presentato i suoi nuovi 4 canali, Sky Serie, Investigation, Documentaries e Nature, disponibili per gli abbonati via satellite e internet a partire dal 1° luglio 2021, ma anche in streaming su NOW, on demand e su Sky Go.

Alla relativa conferenza stampa, seguita da TelefoniaTech, ha presenziato il management di Sky, ovvero Antonella d’Errico (EVP Programming Sky Italia), Antonio Visca (direttore dei nuovi Sky Serie, Investigation e Atlantic) e Roberto Pisoni (direttore di Sky Documentaries, Nature e Arte), e alcuni fra i volti dei nuovi canali, tra cui Pif, Fabio De Luigi, Gabriele Muccino, Kaley Cuoco e Eve Hewson.

I 4 canali dedicati all’intrattenimento (7 in totale, insieme a Sky Uno, Atlantic e Arte) intendono offrire centinaia di titoli ogni anno, circa 3 mila ore di programmazione al mese e almeno una prima visione al giorno, tra produzioni originali e contenuti inediti e classici.

Nello specifico, Sky Serie (canale 112) ospiterà alcuni tra i titoli Sky Original, classici della TV (Sex & The City, Dr. House – Medical Division, Hawaii Five-0, E.R. – Medici in prima linea) e serie più recenti (Chicago Fire, Chicago P.D. e Chicago Med).

Per quanto riguarda le produzioni Sky Original, a settembre 2021 è prevista la messa in onda della miniserie, diretta da Alessandro Genovesi e adattamento della sitcom inglese “I Want My Wife Back”, dal titolo “Ridatemi mia moglie“, che segna il ritorno alla TV di Fabio De Luigi, nei panni del protagonista. Nel cast anche Anita Caprioli, Diego Abatantuono, Carla Signoris, Alessandro Betti e Diana Del Bufalo.

In arrivo a dicembre 2021 anche il primo progetto per la TV di Gabriele Muccino, “A casa tutti bene – La serie” (Sky Original), reboot in 8 episodi del suo omonimo film. La storia gira intorno a un segreto legato a una dolorosa vicenda del passato, che torna all’improvviso nelle vite dei Ristuccia, proprietari del ristorante La Villetta, da quarant’anni uno dei più rinomati locali di Roma.

Inaugurerà il canale (dal 1° luglio 2021) la serie in 8 episodi, “L’assistente di volo – The Flight Attendant“, firmata da Steve Yockey e tratta dall’omonimo romanzo di Chris Bohjalian, con Kaley Cuoco nel ruolo di attrice protagonista e produttrice. Cassie è una hostess che trascorre la notte a Bangkok con un passeggero del suo volo. Si risveglierà la mattina seguente accanto al corpo morto dell’uomo, senza avere idea di cosa sia successo.

Su Sky Serie, dal 7 luglio 2021, “I Luminari – Il Destino nelle stelle“, con Eva Green, Eve Hewson e Himesh Patel. Nel 1865, nel pieno della corsa all’oro, la giovane avventuriera inglese Anna Wetherell si mette in viaggio da Londra verso la Nuova Zelanda con l’intento di lasciarsi il passato alle spalle. La ragazza, però, si ritroverà coinvolta in una fitta rete di inganni e ricatti, oltre ad essere accusata di omicidio.

E ancora: dal 10 luglio 2021, dalla Svezia arriva il medical drama “Primo Soccorso“; dal 28 luglio 2021, “Beecham House” di Gurinder Chadha, ambientata nell’India Coloniale del 1795; “Belgravia“, una miniserie in sei episodi sulla società britannica del XIX secolo e basata sull’omonimo romanzo, e “Transplant“, medical drama declinato in una storia contemporanea di immigrazione.

Sky

Per quanto riguarda Sky Investigation (canale 114), questo sarà dedicato al genere crime, dal thriller al noir alle detective stories fino al poliziesco scientifico e ai procedural drama. Tra questi ci saranno: “Senza traccia (Without a Trace)“, “Law & Order: Special Victims Unit“, “NCIS” e “NCIS: Los Angeles“, “Bull” ed “Elementary“.

Verrà trasmesso, inoltre: dal 2 luglio 2021 “Coroner“, poliziesco scientifico canadese con Serinda Swan; dal 4 luglio 2021, “Bulletproof“; dal 6 luglio 2021, il debutto italiano di “Avvocati di Famiglia“, legal drama con Victor Garber; dall’8 luglio 2021, “ll Giustiziere“, crime drama con Éric Cantona; prossimamente, “The Equalizer“, crime drama con Queen Latifah, remake dell’omonima serie degli anni ’80.

Sky Documentaries (canali 122 e 402), invece, sarà dedicato ai documentari di approfondimento e d’inchiesta. Tra gli Sky Original sarà presente: dal 1° luglio 2021, “Il Testimone“, programma di reportage ideato, diretto e condotto da Pif, e scritto con Luca Monarca; prossimamente, “Dangerous Old People“, quattro puntate, introdotte da Roberto Saviano, in cui vengono ripercorse le storie di uomini e donne che hanno trascorso la vita tra faide e carceri; prossimamente, “Stiletto Murderers“, il documentario che indaga l’ondata di femminicidi in Italia; ad agosto 2021, “Bruno v Tyson“, che racconta la storia Mike Tyson e quella di Frank Bruno, e, prossimamente, “Steve McQueen – Il film perduto“, sul tentativo da parte di Steve McQueen di fare il film “definitivo” sulla F1.

Sarà disponibile su Sky Documentaries e anche su NOW (ecco il link diretto), inoltre: dal 9 luglio 2021, “Allen v. Farrow“. docu-serie in quattro parti sull’accusa di abuso sessuale di Mia Farrow contro Woody Allen; dal 13 luglio 2021, “Tiger Woods“, documentario in due parti sulla storia dell’uomo e del golfista; prossimamente, “Hillary“, che intreccia, in quattro episodi, filmati della campagna 2016 della Clinton mai visti prima con capitoli biografici della sua vita.

Saranno incluse anche storie originali su vicende italiane, come ad esempio la vicenda di Sara Scazzi o la storia di Marco Simoncelli.

Sky

Sky Nature (canali 124 e 404), infine, offrirà una programmazione dedicata al mondo naturale, con documentari internazionali, reportage sull’ambiente e ospitando la rete televisiva “Love Nature“. È prevista anche una collaborazione con Francesca Michielin.

Il canale fungerà da lente d’ingrandimento sulla salvaguardia dell’ambiente, settore in cui il gruppo Sky è attivo con progetti volti a promuovere un business responsabile. Con la campagna Sky Zero, infatti, il gruppo intende diventare la prima media company in Europa a diventare net zero carbon entro il 2030, riducendo di almeno il 50% le emissioni generate dai propri prodotti, dai propri fornitori e dal proprio business.

Su Sky Nature: dal 4 luglio 2021, la docu-serie “Greta Thunberg – Un anno per salvare il mondo“, che segue la giovane attivista tra il 2019 e il 2020; dal 22 luglio 2021, “Perché mangiamo gli animali“, tratto dal saggio di Jonathan Safran Foer e prodotto da Natalie Portman, il documentario dipinge un futuro in cui l’agricoltura tradizionale è l’unica via da seguire; dal 25 luglio 2021, “Now“, incentrato sui giovani attivisti per il clima del futuro, con intervistati come Patty Smith e Wim Wenders; dal 5 luglio 2021, “David Attenborough – First Life” e, prossimamente, “Mappa per il paradiso“, “Kiribati – Paradiso perduto” e “L’ultimo igloo“.

Come produzione Sky Original, infine, verrà trasmesso prossimamente su Sky Nature, “La via incantata“, un documentario dedicata alla Val Grande, l’estesa area wilderness delle Alpi.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe 1994 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell’arte in ogni sua forma.
Adv
Back to top button