Multimedia

DAZN ha acquistato i diritti OTT della Serie B per il triennio 2021/2024

Nel pomeriggio di ieri, 15 giugno 2021, la Lega Serie B ha ufficialmente annunciato l’acquisizione da parte della piattaforma streaming, DAZN, dei diritti OTT per la trasmissione tramite rete internet di tutte le partite della seconda divisione professionistica del campionato italiano di calcio maschile, per il triennio 2021/2024.

L’adesione di DAZN all’offerta al mercato per la trasmissione della Serie B è successiva a quelle di Sky e di Helbiz Media. Quest’ultima è una nuova unit dedicata all’intrattenimento della società Helbiz, la quale fornisce soluzioni di micromobilità tramite monopattini, bici e scooter elettrici.

Si ricorda, infatti, che lo scorso 27 aprile 2021, Sky ha annunciato l’acquisizione dei diritti OTT, satellite e digitale terrestre, volti alla trasmissione della seconda divisione professionistica del campionato italiano di calcio maschile, sempre per le stagioni 2021/2024 (per un totale di 380 match stagionali, oltre a play off e play out).

Il 9 giugno 2021, invece, la Lega Serie B aveva rilasciato un comunicato in cui ufficializzava l’acquisto da parte di Helbiz Media dei diritti OTT (così come ha fatto DAZN), anch’essa per le stagioni dal 2021 al 2024.

Nella stessa data, è stato conferito, sempre ad Helbiz Media, l’incarico per la commercializzazione in esclusiva dei diritti audiovisivi internazionali della Serie B (denominata anche Serie BKT per motivi commerciali), per il triennio 2021/2024.

DAZN

Secondo quanto dichiarato dalla Lega Nazionale Professionisti B (LNPB), sommando le adesioni con il minimo garantito per la commercializzazione dei diritti internazionali, è stato ottenuto un ricavo pari a 48,5 milioni di euro, che raddoppia di fatto quanto accumulato nello scorso triennio (2018/2021) dalla Lega Serie B tramite la cessione dei relativi diritti audiovisivi.

La suddetta cifra potrebbe ulteriormente aumentare grazie alla vendita dei pacchetti riservati ai diritti in chiaro. Tutto ciò contribuirà a garantire maggiori risorse ai club associati, economicamente colpiti dalla pandemia da Covid-19, e permetterà agli utenti di avere maggiori dispositivi disponibili per la fruizione delle partite di Serie B.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte Live e partecipate al nostro Forum.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button