Tim

Striscia la Notizia in merito ai disagi causati da due pali telefonici di Tim

Durante la puntata di Striscia la Notizia, andata in onda lo scorso 1° maggio 2021 su Canale 5, è stato trasmesso un servizio in cui veniva mostrato come due pali della telefonia appartenenti a Tim abbiano causato qualche disagio ad alcuni cittadini.

Nello specifico, l’inviato di Striscia la Notizia, Luca Galtieri, nella prima parte del servizio (ecco il link diretto), ha raggiunto la frazione di Casaleggio di Odalengo Grande, in provincia di Alessandria, per intervistare un uomo, che ha segnalato la presenza “scomoda” di uno dei due pali telefonici oggetto del servizio, all’interno del suo terreno.

Il palo, installato in quella frazione circa 50 anni fa da Telecom (ai tempi, SIP), impediva la ristrutturazione di un muretto di recinzione posizionato lì vicino, a causa dei possibili danni che i lavori avrebbero potuto causare al palo della telefonia (già in condizioni non ottimali) e, di conseguenza, alla linea telefonica della zona.

L’uomo intervistato da Luca Galtieri, già nel 2019, aveva contattato Tim in merito alla questione, la quale, a seguito di un sopralluogo, ha inviato all’interessato un preventivo relativo allo spostamento dell’impianto telefonico di sua proprietà pari a 1355 euro (IVA esclusa).

A fronte della nuova segnalazione, però, Tim ha comunicato via email che, dopo aver constatato un peggioramento della recinzione rispetto al 2019, tale da rappresentare una situazione di potenziale pericolo, ha intenzione di effettuare lo spostamento del palo a proprie spese.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile seguire TelefoniaTech su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Striscia la Notizia

La seconda segnalazione, invece, è arrivata da Troina, in provincia di Enna, dove, a causa di intemperie, un cavo della rete internet di Tim si è staccato dal relativo palo di supporto. Anche in questo caso, l’interessato ha più volte sollecitato la compagnia telefonica, senza ottenere risultati.

Dopo la segnalazione tramite Striscia la Notizia, però, Tim ha inviato sul posto i propri tecnici, che hanno effettuato un primo intervento per mettere in sicurezza i cavi.

L’intento finale, comunque, è quello di sostituire due pali telefonici con altrettanti di misura maggiore, per alzare ulteriormente l’altezza dei cavi.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte Live e partecipate al nostro Forum.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button