Streaming e TV

Super League: Amazon Prime Video si esprime sulla nuova competizione calcistica europea

Dopo l’annuncio ufficiale in merito alla nascita di una nuova competizione europea, ovvero la Super League, da parte dei 12 club di calcio europeo interessati, Amazon Prime Video ha deciso di esprimere la propria opinione sulla questione.

La FIFA ha già espresso la propria contrarietà al progetto, mentre UEFA, Federazione e Lega inglese, Federazione e Lega spagnola, Figc e Lega Serie A hanno dichiarato di essere “unite nello sforzo di fermare questo cinico progetto, fondato sugli interessi personali di pochi club in un periodo in cui la stessa società ha più che mai bisogno di solidarietà“.

Le suddette società hanno anche comunicato che i club coinvolti nella creazione della Super League verranno esclusi da qualsiasi altra competizione (domestica e/o mondiale), mentre ai loro giocatori potrebbe essere negata la possibilità di rappresentare la propria squadra nazionale.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile seguire TelefoniaTech su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Super Leaague

Questo, invece, il messaggio condiviso da Amazon Prime Video Sport tramite il suo profilo ufficiale Twitter:

Amazon Prime Video comprende e condivide le preoccupazioni sollevate dai tifosi di calcio in merito a una Super League. Crediamo che parte della bellezza del calcio europeo derivi dalla capacità di qualsiasi club di raggiungere il successo attraverso le proprie prestazioni in campo.

Non siamo stati coinvolti in alcuna discussione per questa Superlega proposta. Siamo orgogliosi di poter offrire ai nostri abbonati Prime il calcio che conta di più per loro e di presentare l’azione nei modi più innovativi, tra cui la Champions League in Germania e in Italia e la Premier League nel Regno Unito.

Attraverso la suddetta nota, dunque, la divisione sportiva del servizio di streaming prende ufficialmente le distanze dal progetto Super League, sottintendendo anche di essere sfavorevole alla nascita della nuova competizione.

Inoltre, Amazon Prime Video Sport ha ricordato a tutti gli utenti di essere in possesso dei diritti audiovisivi delle dirette di alcune partite della UEFA Champions League in Germania e in Italia (per tra stagioni a partire da quella 2021/22) e della Premier League nel Regno Unito.

Si ricorda, infine, che il servizio streaming trasmetterà anche alcuni match della Supercoppa UEFA (per tre stagioni consecutive, a partire da quella 2021/22) e della National Football League (NFL) degli Stati Uniti.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe 1994 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell’arte in ogni sua forma.
Adv
Back to top button