Offerte Telefonia

ho. Mobile ha cambiato l’offerta operator attack destinata ai clienti PosteMobile

ho. Mobile, secondo brand di Vodafone, ha deciso di aggiornare il target destinatario delle sue offerte, dando adesso la possibilità ai clienti che passano da PosteMobile di attivare ho. 9.99, anziché ho. 5.99.

I piani ho. Mobile disponibili con traffico voce, dati ed sms inclusi sono ho. 5.99, ho. 9.99 e ho. 12.99 i quali offrono minuti ed sms illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa affiancati da 70 Giga di internet per la prima offerta e 50 Giga per le ultime due. I prezzi mensili sono rispettivamente di 5,99 euro, 9,99 euro e 12,99 euro.

In particolare, come sottolineato anche da MondoMobileWeb, l’offerta ho. 5.99 (ecco il link diretto) vede adesso abbassato il suo prezzo (una tantum) di attivazione più SIM a 99 centesimi di euro (piuttosto che 9,99 euro), ma subisce delle variazioni nella lista degli operatori a cui è rivolta: PosteMobile (FULL MVNO e ESP), Daily Telecom e Digi Mobil non sono più presenti.

Questi tre sono stati spostati nell’elenco dei destinatari per l’offerta ho. 9.99 (ecco il link diretto), dal prezzo adesso di attivazione e SIM di 9,99 euro (una tantum).

Possono ancora acquistare il piano da 70 Giga a 5,99 euro al mese i clienti in portabilità da Iliad, Fastweb, Kena Mobile e altri operatori virtuali come Tiscali, CoopVoce, BT Italia, Digitel, Foll-In, Green Telecomunicazioni, LycaMobile, NT Mobile, NV Mobile, Optima Mobile, Noitel, Rabona Mobile, UnoMobile, Welcome Italia, Withu, Enegan e Spusu Italia, mentre sono esclusi coloro che provengono da Very Mobile.

Si sottolinea che la velocità massima di connessione offerta è 4G basic (30 Mbps in upload e download). Per accedere alle offerte ho. Mobile è possibile procedere all’acquisto della SIM (con contestuale attivazione del piano) sia online, che negli store, oppure effettuandone il preordine sul sito per poi ritirare la scheda in un punto vendita autorizzato.

Non è previsto alcun vincolo contrattuale e il rinnovo delle offerte ha cadenza mensile, sempre lo stesso giorno e in caso di disattivazione e recesso non vi è alcun costo aggiuntivo da sostenere.

ho. 12.99 (ecco il link diretto) resta invece disponibile per gli ex clienti Tim, Vodafone, WindTre e Very Mobile, prevedendo un costo iniziale per attivazione e SIM a partire da 9,99 euro.

Per conoscere tutte le anteprime, novità e approfondimenti sulla telefonia, è possibile unirsi al canale Telegram di TelefoniaTech per rimanere sempre aggiornati.

Si ricorda che il bundle incluso nelle offerte ho. Mobile sono usufruibili anche in Roaming UE alle medesime condizioni nazionali, ma con un limite per il traffico dati disponibile ogni mese (2,9 Giga per l’offerta ho. 5.99, 4,7 Giga per la ho. 9.99 e 6,1 Giga per ho. 12.99).

Non sono incluse nell’offerta e sono a pagamento alcune numerazioni speciali come ad esempio quelle utilizzate per servizi prestati da altre società o per sms di partecipazione a concorsi o trasmissioni televisive, mentre sono bloccati i numeri 199 e 899 e i servizi a pagamento, che possono essere riattivati tramite l’app.

Sono invece compresi i servizi SMS ho. chiamato, l’hotspot, 42121 per verificare il credito residuo, l’avviso di chiamata, l’app per la gestione dell’offerta e il trasferimento di chiamata.

Esauriti i Giga disponibili nel proprio pacchetto il traffico dati sarà bloccato ma è possibile anticipare il nuovo ciclo di fatturazione mensile al solito costo con il servizio Riparti, disponibile fino a 3 ore prima del rinnovo e con una soglia di almeno 2 Giga residui.

In caso invece di credito insufficiente all’atto del rinnovo il cliente ho. vedrà scalato il costo mensile e il credito residuo risulterà negativo. Per poter continuare ad usufruire dell’offerta sarà necessario ricaricare in modo tale che quest’ultimo torni positivo.

Si ricorda che è possibile ricaricare sul sito, sull’app, nei punti vendita ho., nelle tabaccherie, nelle ricevitorie e bar collegati alla rete di Lottomatica Italia Servizi, nei punti vendita SisalPay abilitati e nelle edicole della rete M-Dis Distribuzione abilitate.

In più, nei negozi autorizzati, restano attivabili le offerte ho. Solo Voce nelle sue due diverse varianti (a 4,99 euro o a 9,99 euro al mese).

L’offerta ho. 4.99 Solo Voce comprende minuti illimitati, SMS illimitati e 50 MB a 4,99 euro al mese per i nuovi clienti che effettuano la portabilità da Iliad, Fastweb e da alcuni operatori virtuali (ora sono anche compresi PosteMobile, Daily Telecom e Digi Mobil).

La ho. 9.99 Solo Voce offre lo stesso bundle ma è rivolta ai clienti in portabilità da Tim, Kena Mobile, WindTre e Very Mobile.

Si sottolinea che per le offerte di tipo operator attack, è necessario che la portabilità del numero venga effettuata entro 15 giorni dall’acquisto del piano, altrimenti il costo dell’offerta scelta (qualsiasi essa sia) passerà di default a 12,99 euro al mese.

Per i nuovi clienti che attivano un nuovo numero e che sono interessati a un piano con solo traffico dati è stata invece pensata ho. 12.99 Solo Dati che offre un bundle mensile con 100 Giga di internet mobile (2G, 3G e 4G), 5 minuti e 5 SMS al prezzo di 12,99 euro al mese in promozione, salvo cambiamenti.

Attualmente con la suddetta  offerta ho. offre ai clienti un codice sconto di fino a 15 euro per acquistare due router 4G Huawei su Amazon (il Huawei B311-221 o il Huawei B535-232).

Infine restano ancora valide le iniziative ho. Tanti amici e ho. una sorpresa per gli amici. In particolare la prima che consente di ottenere fino a 150 euro in ricariche omaggio per i clienti che invitano gli amici in ho. e 5 euro di ricarica per ogni nuovo cliente, ha subito delle modifiche: adesso il cliente che invita può ottenere 10 euro di ricarica al posto di 5 euro se il nuovo cliente effettua il passaggio anche da Kena Mobile e Daily Telecom (oltre che da Iliad, Fastweb e altri MVNO).

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Adv
Back to top button