App e Social

Nuovo aggiornamento Telegram: stati emoji, sfondi del profilo e altre novità

Il 23 dicembre 2023, l’app di messaggistica Telegram ha introdotto un nuovo aggiornamento che, tra le altre cose, permette ai canali di impostare sfondi, stati emoji, loghi del profilo.

Oltre ciò, l’aggiornamento prevede la possibilità di ripubblicare i messaggi dei canali nelle storie, di regalare Telegram Premium a più persone contemporaneamente e di aggiungere ulteriori premi ai giveaway di Telegram.

Per quanto riguarda la personalizzazione dei canali, gli utenti possono farlo man mano che guadagnano livelli grazie ai potenziamenti degli iscritti o dei giveaway.

Inoltre, bisogna specificare che il livello del canale determinerà quali opzioni di personalizzazione saranno disponibili, come la possibilità di pubblicare storie e di aggiungere reazioni personalizzate.

Per procedere alla modifica dell’aspetto del proprio canale, bisognerà aprire il suo profilo e selezionare Impostazioni Canale e successivamente l’opzione Aspetto.

A partire da questo aggiornamento, i proprietari dei canali, oltre al colore dei propri messaggi, possono impostare in libertà un logo e un colore per la copertina del profilo, impostare uno stato emoji e uno sfondo che sarà visibile a tutti i visitatori del canale.

Lo stato emoji è personalizzabile in vari modi, grazie alle migliaia di emoji create dagli artisti di Telegram: infatti, è possibile aggiungere un pupazzo di neve animato o un hotdog accanto al nome del canale.

Inoltre, quest’ultimo aggiornamento ha introdotto la ripubblicazione nelle storie dei messaggi dei canali: nello specifico, è possibile aggiungere una copia di un determinato messaggio, che può essere spostata, ridimensionata e decorata, alla propria storia. In aggiunta, è possibile visualizzare il messaggio nel canale di origine cliccando su di esso.

I repost supportano tutti i tipi di messaggi, come foto, file, messaggi vocali o videomessaggi. Telegram, stando a quanto dichiarato dall’azienda stessa, prevede di aggiungere, con i prossimi aggiornamenti, i sondaggi interattivi ai repost delle storie. Per ripubblicare un messaggio, bisogna toccare la freccia di condivisione accanto al messaggio e selezionare Ripubblica come Storia.

Gli utenti possono già visionare chi ha visualizzato le loro storie, chi ha ripubblicato le loro storie e come hanno reagito, mentre i canali hanno già a disposizione statistiche dettagliate per tenere sotto controllo l’andamento delle proprie storie. Grazie a quest’ultimo aggiornamento, gli amministratori dei canali possono vedere le reazioni alle loro storie, e sia gli utenti che i canali possono vedere chi ha ripubblicato le loro storie.

Come già chiarito in precedenza, con questo aggiornamento gli utenti potranno regalare Telegram Premium a più persone contemporaneamente, fino a un massimo di dieci. Per fare ciò, nelle Impostazioni è stata aggiunta la nuova opzione Regala Premium, in cui è possibile selezionare fino a un massimo di dieci utenti e regalare loro Telegram Premium.

Se uno degli utenti ha già Telegram Premium, può salvare il regalo e riscattarlo in seguito oppure può inviarlo a un amico. Inoltre, è possibile regalare Telegram Premium ai singoli utenti direttamente dal loro profilo.

I proprietari dei canali possono impostare una durata più lunga e specificare premi aggiuntivi per i giveaway, oltre alla possibilità di rendere visibili i nomi dei vincitori dei giveaway tramite la nuova impostazione Mostra Vincitori. Se l’opzione in questione è attivata, i vincitori vengono annunciati tramite un nuovo messaggio pieno di coriandoli.

Bisogna specificare che Telegram seleziona i vincitori in modo del tutto casuale e consegna automaticamente i codici regalo di Telegram Premium, mentre la consegna dei premi aggiuntivi è tutta a carico agli amministratori dei canali.

Infine, grazie all’aggiornamento in questione, gli utenti possono ritagliare delle foto dalla propria galleria, rimuovendo lo sfondo, e aggiungerle alle proprie storie. Per fare ciò, bisogna aprire il pannello degli sticker nelle storie e toccare l’icona della foto; fatto ciò, bisogna selezionare Ritaglia per eliminare lo sfondo. Questa funzione è disponibile solo per iOS 17+ o Android 7+ con i Google Play Services installati.

A cura di Vincenzo Sinatra. Si ringrazia Gabriele per la segnalazione.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Questo post può contenere link di affiliazione, attraverso i quali ogni acquisto o ordine effettuato permette a questo sito di guadagnare una commissione. In qualità di affiliati Amazon e di altri store terzi, otteniamo una commissione sugli acquisti idonei, senza alcun costo aggiuntivo per l'utente.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.