Streaming

Mediaset Infinity chiude l’app su TV Samsung 2015, ecco gli altri dispositivi compatibili

Di recente Mediaset Infinity ha annunciato che sulle TV Samsung del 2015, ovvero i televisori Samsung con sistema operativo Tizen 2.3 o precedente, l’applicazione della piattaforma streaming di Mediaset verrà dismessa e non potrà essere più essere utilizzata.

Nell’informativa ufficiale pubblicata nei mesi scorsi, presente nella sezione di supporto di Mediaset Infinity, viene sottolineato che si tratta di un’attività di ottimizzazione per poter mantenere la piattaforma streaming aggiornata e in linea con gli ultimi sviluppi tecnologici.

In ogni caso, anche in seguito a questo processo, l’app continuerà comunque a essere disponibile su tutti gli altri televisori Samsung abilitati, successivi al 2015 e con versioni di Tizen dalla 2.4 in poi.

Nel sito di Mediaset Infinity, il documento con i televisori Samsung compatibili risulta aggiornato allo scorso 20 Luglio 2023 e, già da allora, non presenta alcun modello di TV del 2015.

In questo elenco, infatti, vengono indicati esclusivamente televisori Samsung prodotti dal 2016 in poi (ecco il documento completo), ognuno riportato con il rispettivo codice modello.

In generale, nei televisori compatibili i contenuti di Mediaset Infinity sono visionabili in due modalità, ovvero tramite App per Smart TV oppure con la funzione Mini App TV, con la quale è possibile sintonizzare uno dei canali Mediaset su Digitale Terrestre o Tivù Sat e, in questo modo, navigare tra i contenuti Mediaset Infinity mentre si continua a seguire un normale canale TV.

Come indicato nel documento dei televisori Samsung compatibili con la piattaforma streaming, questa seconda funzionalità è disponibile soltanto per le TV dal 2017 in poi.

Oltre ai televisori Samsung, il servizio Mediaset Infinity è compatibile anche con Smart TV di altri produttori, in particolare LG, Sony, Philips, Panasonic, Hisense, Sharp, Telefunken, Toshiba, Hitachi, JVC, TCL, Schaub Lorenz (solo Mini App), Finlux (solo Mini App), Dikom, LOEWE, WE by LOEWE, Telesystem, Nokia, Daewoo e Metz.

Anche per questi marchi, come per Samsung, i documenti con i televisori compatibili con Mediaset Infinity sono tutti aggiornati al 2023.

Si specifica comunque che la piattaforma streaming di Mediaset è disponibile anche sui seguenti dispositivi: PC e Mac, smartphone e tablet iOS, Android e Huawei, console da gaming, Apple TV, Android TV, Amazon Fire Stick e Chromecast, Sky Q e Sky Glass, TIMVISION Box e Vodafone TV.

In ogni caso, il cliente può associare al massimo 4 dispositivi in contemporanea. Una volta associati i primi 4 device, per associarne uno nuovo bisognerà prima eliminarne uno della lista (per un massimo di 9 dispostivi in un anno). La visione in contemporanea, invece, è consentita al massimo su 2 dispositivi.

Per chi non lo sapesse, con Mediaset Infinity è possibile attivare diversi Channels, tra cui anche Infinity+ che oltre a film, serie tv, cartoni animati e anteprime cinematografiche con Premiere fino in 4K, include anche 104 match a stagione di UEFA Champions League, compresa la finale.

Attualmente, gli altri Channels sono invece TV Detective, TV Love, CineBmovie, CineAutore, CineComico, CineDark, History Play, Juventus TV, MGM+, Midnight Factory e Mediaset International, quest’ultimo soltanto per chi vive all’estero.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Maurizio Contina

Maurizio è un ragazzo del '99 appassionato di tecnologia, videogiochi e animazione giapponese. Scrive articoli solo di recente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.