App e Social

Digitalizzazione in Italia: App IO, SPID e PagoPA ai massimi storici

Nel 2022 la Pubblica Amministrazione ha visto un grande aumento nei numeri d’utilizzo delle app dedicate ai servizi pubblici: se si paragonano i numeri dell’anno appena passato a quelli del 2021, guardando l’app IO ad esempio, si può vedere un aumento di 5.392 enti aggiunti all’app con una crescita del 78% in più rispetto al 2021, con ad oggi oltre 170mila servizi a disposizione per un aumento del 122%.

Inoltre l’app ha mandato 247 milioni di avvisi ai cittadini (+117% nel 2022 rispetto al 2021) ed è stata scaricata per un totale di 32 milioni di volte, con una media di utenti mensili di 6,5 milioni.

Alessio Butti, Sottosegretario di stato alla Presidenza del Consiglio con delega all’Innovazione tecnologica ha commentato così i risultati:

“Una Pubblica Amministrazione snella, trasparente, amica di cittadini e imprese: è sulla base di questo obiettivo che nei prossimi mesi continueremo a lavorare per semplificare i processi e innovare i servizi.

I numeri del 2022 sono incoraggianti e dimostrano quanto gli italiani abbiano bisogno del digitale per poter vivere e lavorare meglio.

Modernizzare il Paese portandolo ai migliori livelli europei, ridurre i divari territoriali che alimentano le disuguaglianze, semplificare la vita di tutti senza escludere nessuno sono le priorità che guideranno la nostra azione di governo”

Anche SPID e PagoPA non sono da meno: ci sono state oltre 6 milioni di identità SPID attivate durante l’anno, con 1 milione di accessi e 33,5 milioni di utenze rilasciate. Le autenticazioni tramite SPID hanno toccato il miliardo grazie anche agli oltre 3.000 enti pubblici e 68 privati che hanno attivato l’autenticazione tramite il sistema.

7 milioni di carte d’identità elettronica sono state rilasciate durante il 2022 e si sono raggiunte le 21 milioni di autenticazioni, con 3.382 nuovi enti federati che hanno attivato il servizio per un totale di 6.240.

PagoPA ha visto 9,6 milioni di utenti attivi mensilmente in media e 19.088 enti che hanno ricevuto circa 332 milioni di transazioni (anche tramite PayPal), il 103% in più di quelle eseguite nel 2021, prendendo un controvalore economico di 61 miliardi di euro (+80%).

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Questo post può contenere link di affiliazione, attraverso i quali ogni acquisto o ordine effettuato permette a questo sito di guadagnare una commissione. In qualità di affiliati Amazon e di altri store terzi, otteniamo una commissione sugli acquisti idonei, senza alcun costo aggiuntivo per l'utente.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.