Streaming e TV

Bonus TV disponibili fino al 12 novembre 2022, il Ministro Urso chiede il rifinanziamento

Oggi, 8 Novembre 2022, Il Ministero delle imprese e del made in Italy, ha annunciato che le risorse economiche, stanziate per l’erogazione del Bonus TV Decoder e del Bonus Rottamazione TV, si esauriranno il prossimo 12 Novembre 2022.

Inizialmente, i due incentivi, destinati rispettivamente all’acquisto di decoder, o TV con decoder integrato, compatibili con gli standard di trasmissione DVBT2 e per la sostituzione dei dispositivi non più compatibili, dovevano essere disponibili fino al 31 Dicembre 2022.

Tuttavia, a causa dell’esaurimento delle risorse economiche stanziate, pari a circa 250 milioni di euro, la piattaforma dedicata all’erogazione dell’autorizzazione per il rilascio dei due bonus, non sarà più attiva a partire dalle ore 23:59 del giorno 12 Novembre 2022.

Il passaggio dalla piattaforma, messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, è obbligatorio per ogni esercente, che devono effettuarlo prima di poter procedere alla vendita.

In ogni caso, resta disponibile, fino all’esaurimento delle risorse, il Bonus Decoder a Domicilio, che prevede, in collaborazione con Poste Italiane, la consegna a casa di un decoder compatibile con i nuovi standard.

Questa agevolazione può essere richiesta esclusivamente dai cittadini di età pari o superiore ai 70 anni, con un trattamento pensionistico non superiore a 20.000 euro annui e che siano titolari di un abbonamento al servizio di radiodiffusione.

Nella nota pubblicata dal Ministero delle imprese e del made in Italy, il Ministro Adolfo Urso ha spiegato come gli incentivi rappresentino una misura che ha funzionato, sottolineando la volontà, da parte del Ministero, di chiedere un rifinanziamento da inserire in Legge di Bilancio.

Adolfo Urso, Ministro delle imprese e del Made in Italy

Di seguito, le parole di Adolfo Urso, Ministro delle imprese e del made in Italy, che ha dichiarato:

“Abbiamo richiesto al Mef il rifinanziamento della misura perché riteniamo indispensabile assicurare ai cittadini la continuità di uno strumento che ha funzionato per agevolare questo delicato passaggio tecnologico.”

Per quanto riguarda i due incentivi, il Bonus TV Decoder, consiste in un’agevolazione sotto forma di sconto, erogato fino a un importo massimo di 50 euro, per l’acquisto di TV o decoder compatibili con il digitale terrestre di seconda generazione, oltre che per l’acquisto di apparati satellitari.

Per ottenere lo sconto, è necessario presentare al venditore una richiesta per acquistare una TV o un decoder beneficiando del bonus. A tal fine bisogna dichiarare di essere residenti in Italia e di appartenere a un nucleo familiare di fascia ISEE che non superi i 20.000 euro e che altri componenti dello stesso nucleo non abbiano già fruito del bonus.

Il Bonus Rottamazione TV, invece, è disponibile per tutti i cittadini residenti in Italia, senza limiti di ISEE, che siano in regola con il pagamento del canone RAI.

Consiste in uno sconto del 20%, cumulabile con l’incentivo precedente, sul prezzo d’acquisto di una nuova TV, fino a un massimo di 100 euro, che si ottiene tramite la rottamazione di un televisore acquistato necessariamente prima del 22 dicembre 2018.

È concessa l’erogazione di un solo bonus per l’acquisto di un televisore per ogni nucleo familiare. Inoltre, hanno diritto all’incentivo anche i cittadini, di età pari o superiore a 75 anni, esonerati dal pagamento del canone RAI, in quanto aventi un reddito familiare annuo non superiore a 8 mila euro.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Mattia Castro

Mattia é nato a Catania nel 1998 e ama da sempre leggere, inventare e raccontare storie. Coltiva la passione per il mondo della tecnologia, i videogiochi, i fumetti e le serie animate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv
Back to top button