Prodotti Tech

Apple lancia la nuova generazione di auricolari AirPods Pro, presentata all’evento Apple Far Out

All’evento “Far Out“ di Apple, tenutosi ieri, 7 Settembre 2022, l’azienda di Cupertino ha presentato la seconda generazione degli auricolari wireless AirPods Pro.

L’evento virtuale, trasmesso in diretta streaming, è stato dedicato anche alla presentazione del lancio della nuova gamma di smartphone iPhone 14, oltre alla nuova Serie 8 di Apple Watch, insieme a un nuovo Apple Watch SE e l’inedito Apple Watch Ultra.

Di seguito, le parole di Bob Borchers, Vice President of Worldwide Product Marketing di Apple, che riguardo al nuovo prodotto dell’azienda, ha dichiarato:

“Gli AirPods hanno reinventato gli auricolari wireless con un design innovativo e una qualità audio incredibile. Con i nuovi AirPods Pro, Apple alza ulteriormente l’asticella.

I nuovi AirPods Pro offrono una qualità audio ancora migliore e un’esperienza di ascolto ancora più avvolgente, con l’audio spaziale personalizzato e innovative funzioni audio come la modalità Trasparenza adattiva.

Con la cancellazione del rumore fino a due volte più efficace rispetto al modello precedente, abbiamo migliorato ulteriormente gli auricolari più venduti al mondo.”

La nuova generazione di AirPods Pro è caratterizzata dal chip H2, in grado di offrire una funzione di cancellazione del rumore, a detta di Apple, fino a due volte superiore rispetto alla serie precedente.

Il chip prevede inoltre un driver a bassa distorsione, per bassi più ricchi e un’audio posto su una gamma più ampia di frequenze, oltre a una modalità Trasparenza, che riduce il volume dei rumori ambientali forti.

Per quanto riguarda la batteria, i nuovi auricolari wireless di Apple promettono un totale di sei ore di autonomia, con cancellazione del rumore attiva. Secondo l’azienda, un’ora e mezza in più rispetto alla prima generazione.

Oltre all’alimentatore MagSafe, alla base certificata Qi o al cavo Lightning, è possibile ricaricare i dispositivi anche con un caricabatterie per Apple Watch.

Gli AirPods Pro sono dotati di una custodia di ricarica, ridisegnata, con un altoparlante integrato, per farla suonare in caso di smarrimento. Con la funzione “Posizione esatta”, invece, i possessori di un iPhone con chip U1 hanno la possibilità di rilevare la posizione della propria custodia di ricarica.

Sia i nuovi AirPods Pro, che la custodia di ricarica sono resistenti all’acqua e al sudore con un rating di grado IPX4.

Nell’ambito delle funzionalità, I nuovi auricolari di Apple offrono una modalità di audio spaziale personalizzato, che permette agli utenti di creare un profilo di ascolto personale tramite la fotocamera TrueDepth di iPhone. Secondo l’azienda, infatti, la percezione del suono è unica per ogni persona, in base alle dimensioni e alla forma della testa e delle orecchie.

Un’altra novità sta nella possibilità di controllare la riproduzione dell’audio e regolarne il volume tramite i controlli touch integrati negli auricolari.

Gli utenti possono quindi alzare o abbassare il volume dell’audio con un tocco dello stelo del dispositivo verso l’alto o verso il basso, oltre a interrompere o cambiare canzone e rispondere a una telefonata, premendo sullo stelo stesso.

I dispositivi sono compatibili con l’assistente vocale proprietario di Apple, che risponde al comando di “Ehi Siri“.

Apple ricorda che per accedere a tutte le funzioni, i nuovi AirPods Pro devono essere abbinati a un dispositivo Apple con l’ultima versione del sistema operativo.

La seconda generazione di AirPods Pro sarà disponibile al preordine dalle ore 14:00 del 9 Settembre 2022 e saranno acquistabili a partire dal 23 Settembre 2022 a un prezzo di listino di 299 euro.

Infine, chi acquisterà i dispositivi dall’app Apple Store, potrà personalizzare gratuitamente la custodia di ricarica di AirPods Pro con una Memoji, come Memoji in pose personalizzate, Animoji e una selezione di adesivi.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Mattia Castro

Mattia é nato a Catania nel 1998 e ama da sempre leggere, inventare e raccontare storie. Coltiva la passione per il mondo della tecnologia, i videogiochi, i fumetti e le serie animate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Adv
Back to top button