Streaming e TV

NowForTheKids: al via l’iniziativa Sky per i bambini ucraini rifugiati in Italia

A seguito della crisi umanitaria dovuta alla guerra in Ucraina, oggi, 21 aprile 2022, Sky ha deciso di lanciare una nuova iniziativa, denominata NowForTheKids, attraverso il suo servizio streaming NOW, con l’intento di offrire momenti di svago ai bambini ucraini rifugiati in Italia.

Questi ultimi potranno avere accesso a cartoni animati e serie per ragazzi, sottotitolati o doppiati nella loro lingua madre. I contenuti presenti nel catalogo dedicato all’iniziativa verranno aggiornati nel corso delle prossime settimane.

Con il supporto del Dipartimento della Protezione Civile, della Croce Rossa Italiana e delle strutture regionali di protezione civile, verranno distribuiti, presso i luoghi che ospitano i profughi ucraini in Italia, i codici per la visione su tutti i dispositivi dei contenuti dell’area Kids dell’app NOW, per sei mesi dall’attivazione.

I programmi messi a disposizione con l’iniziativa NowForTheKids saranno disponibili anche su Sky Q e Sky Go, in modo che questi possano essere fruiti dalle famiglie già abbonate, che ospitano profughi nelle proprie abitazioni.

NowForTheKids

Di seguito, le parole di Elia Mariani, Chief Commercial Officer di Sky Italia:

È il nostro modo per esprimere tutta la nostra vicinanza alle famiglie ucraine offrendo alle migliaia di bimbi ospitati in Italia qualche ora di svago con contenuti di intrattenimento nella loro lingua madre. NowForTheKids è un piccolo contributo per far sentire questi bambini più vicini a casa.

NowForTheKids nasce dalla collaborazione di partner editoriali, tecnici e produttivi di Sky, che hanno deciso di mettere a disposizione i propri contenuti in favore dell’iniziativa.

Tra i provider che hanno già aderito, ci sono: il gruppo WarnerMedia (editore di Cartoon Network e Boomerang), DeAgostini Editore (con DeAKids e DeAJunior), Paramount (con Nickelodeon e Nick Jr) e The Walt Disney Company (editore di Baby Tv).

Tra i titoli presenti o in arrivo, invece, ci sono: “The Tom & Jerry Show“, “Lo Straordinario Mondo di Gumball“, “Teen Titans Go!” (per WarnerMedia), “WhatsAnna“, “Zig & Sharko” e “Rudy on tour” (per DeAgostini Editore), “Tutti frutti” e “Dino e la caccia alle uova” (per Baby TV) e “SpongeBob“, “Bubble Guppies” e “Dora L’Esploratrice” (per Paramount).

L’iniziativa NowForTheKids, comunque, rimane aperta a nuovi contributi e collaborazioni, con lo scopo di aumentare il numero e la varietà dei contenuti in lingua disponibili.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe 1994 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell’arte in ogni sua forma.
Adv
Back to top button