Streaming e TVVideogiochi

Pluto TV: in arrivo Got Game, il primo canale italiano dedicato al gaming

A partire da domenica 10 aprile 2022, prenderà il via Got Game, il primo canale italiano dedicato al gaming, che andrà in onda 24 ore su 24, 7 giorni su 7, su Pluto TV, il servizio digitale FAST (Free Ad-Supported Television) gratuito di Paramount.

Pluto TV, nello specifico, è accessibile senza registrazione tramite browser (sul sito ufficiale del servizio), App dedicata (disponibile per il download per Android e iOS) e Smart TV, come Samsung Tizen, LG Smart TV, Amazon Fire TV, Android TV e Chromecast (10 canali di Pluto TV sono presenti anche su Samsung TV Plus).

Inaugurerà il nuovo canale la serie in prima TV (in onda dal 10 aprile 2022), PlayerZ, ovvero una sketch comedy, composta da 10 episodi, anch’essa incentrata sul mondo del gaming.

La serie, scritta e diretta da Matteo Branciamore e Giorgio Croce Nanni, nonché prima produzione originale di Got Game, racconta di Marco e Ludovico, due vicini di casa di 17 e 21 anni, appassionati di videogame, che sognano di aprire un canale Twitch e diventare streamers professionisti, anche se il loro debutto social viene posticipato di continuo in attesa del giorno perfetto.

Le vicende si svolgono sempre mentre i due amici giocano ai videogiochi e parlano, mangiano, studiano, interagiscono con altre persone, litigano, si confidano e riflettono sulla vita.

L’intento di Got Game, dunque, è quello di soddisfare i fan del gaming con centinaia di ore di contenuti gratuiti, tra cui programmi su videogiochi, anime, produzioni originali condotte da e-gamer e cosplayer, prodotti tecnologici e approfondimenti, a cui si aggiungeranno: feed live di tornei di eSport, live streaming con gamer e influencer italiani e una copertura delle vetrine mondiali dedicate ai gamer.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button