TV e Streaming

Netflix: ecco i personaggi della serie “Incastrati” con Ficarra e Picone

Il prossimo 1° gennaio 2022 uscirà su Netflix una nuova serie originale dal titolo “Incastrati“, scritta, diretta e interpretata da Salvo Ficarra e Valentino Picone.

La serie comedy, divisa in 6 episodi e prodotta da Attilio De Razza per Tramp Limited (tra i produttori anche Nicola Picone), è stata interamente girata in Sicilia (in 10 settimane) e vede tra gli scrittori anche Fabrizio Testini, Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli.

La direzione della fotografia del prodotto Netflix è stata affidata a Daniele Ciprì, con Paolo Buonvino come autore delle musiche. I costumi, invece, sono di Cristina Francioni, mentre le scenografie sono firmate da Biagio Fersini. Ad occuparsi del montaggio, poi, è stato Claudio Di Mauro.

La serie racconterà, in stile commedia degli equivoci, una vicenda criminosa, che vedrà due amici, coinvolti in un omicidio, cercare di scappare dalla scena del crimine, mettendosi sempre più nei guai, fino a fare i conti con la mafia.

I protagonisti della nuova serie Netflix sono Salvo e Valentino (Salvo Ficarra e Valentino Picone), titolari di una ditta di vendita e riparazioni di piccoli elettrodomestici.

Salvo ha una visione della vita apparentemente tradizionalista ed è molto appassionato di serie crime, motivo per cui è desideroso di una vita più avventurosa e piena di colpi di scena.

Valentino, dal canto suo, è più pacato e riflessivo, non si è mai sposato e ha un legame molto profondo con la madre. È contento della propria vita e ha una visione del mondo più aperta rispetto a quella di Salvo.

Agata (Marianna di Martino) è l’amica di lunga data dei due protagonisti, con un ruolo di spicco e responsabilità all’interno della Polizia di Stato.

Ester (Anna Favella) è la moglie di Salvo, piena di vitalità, estroversa e volitiva. Sarà protagonista di un profondo percorso di cambiamento e maturazione che la porterà a riflettere sulla propria esistenza.

Netflix

Tra i personaggi della serie Netflix anche Tonino Macaluso, detto “Cosa Inutile” (Tony Sperandeo), è un uomo di vecchio stampo, cresciuto sotto l’egida della mafia. Ha sempre aspirato a diventare un boss ma alcune vicissitudini e debolezze personali glielo hanno impedito. È molto legato al suo capo, Padre Santissimo, boss imprendibile e quasi leggendario.

Don Lorenzo, detto “Primo Sale” (Domenico Centamore), è il braccio destro di Padre Santissimo che è riuscito a diventare un capo e, di conseguenza, si fa continuamente beffa di Tonino. Sergione (Sergio Friscia) è un ex compagno di scuola e amico di Salvo e Valentino, nonché giornalista d’assalto che mal sopporta il presente, arido di veri scoop.

Il Procuratore Nicolosi (Leo Gullotta) è un uomo che ha speso tutta la vita al servizio dello Stato, lottando contro il crimine e il malaffare del Paese.

Il Vice Questore Lo Russo (Filippo Luna), infine, è un collega di Agata, stimato dai colleghi e temuto da delinquenti e pregiudicati. Un uomo di pensiero più che di azione che non disdegna di rimboccarsi le maniche quando necessario.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma
Back to top button