App e Social

PayPal Paga in 3 rate: arriva in Italia il pagamento dilazionato degli acquisti

Paypal ha introdotto in Italia (8,7 milioni di utenti attivi nel Paese) la soluzione “Paga in 3 rate“, che consente ai suoi utenti di pagare in maniera dilazionata i propri acquisti, dividendo la spesa in 3 rate uguali, senza interessi.

Secondo uno studio globale commissionato da PayPal nell’ottobre del 2021 ed effettuato su 1000 adulti acquirenti online in Italia, il 73% degli utenti “Buy Now, Pay Later (compra adesso e paga dopo) ha affermato che l’opzione supporta la gestione del loro budget, mentre il 68% degli utenti Millennial e GenZ “Buy Now, Pay Laterha ritenuto che la suddetta funzione è utile per organizzare meglio le proprie spese.

Paga in 3 rate di PayPal sarà disponibile in Italia per un numero sempre maggiore di clienti, ad esclusione di alcune tipologie di commercianti, beni o servizi (non saranno supportate alcune integrazioni di commercianti).

Gli acquisti considerati idonei per usufruire dell’opzione sono quelli che vanno dai 30 euro ai 2 mila euro.

PayPal

Queste le parole di Maria Teresa Minotti, Direttore di PayPal Italia:

Negli ultimi due anni, abbiamo assistito a una maggiore adozione dei pagamenti digitali tra gli italiani e pagare online è diventata una abitudine.

Tuttavia, osserviamo che quasi il 50% degli italiani è ancora preoccupato di fornire i propri dati finanziari (sondaggio online condotto da Maru/Matchbox e commissionato da PayPal tra il 16 giugno e il 30 luglio 2021, coinvolgendo circa 1000 intervistati in Italia).

Riteniamo che con il lancio di Paga in 3 rate, garantiremo una maggiore flessibilità ai nostri clienti, direttamente dalla piattaforma PayPal.

Paga in 3 rate di PayPal sarà accessibile al momento del saldo, dove il cliente potrà visualizzare i relativi piani d’acquisto all’interno del proprio wallet, per poi ricevere notifiche via email prima dei prelievi rateali previsti. È possibile, inoltre, effettuare pagamenti anticipati sia parziali che integrali.

La nuova funzione è successiva all’accordo tra Eni gas e luce e PayPal, sottoscritto lo scorso, 26 ottobre 2021, con l’intento di velocizzare e facilitare il pagamento delle bollette online.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma
Back to top button