Energia e Mobilità

Eni gas e luce: accordo con PayPal per il pagamento digitale delle bollette

Oggi, 26 ottobre 2021, Eni gas e luce e PayPal hanno annunciato di aver sottoscritto un accordo che ha l’intento di velocizzare e facilitare il pagamento delle bollette online.

I clienti Eni gas e luce, dunque, possono scegliere PayPal come metodo di pagamento digitale alternativo da utilizzare sul sito e sull’app dell’azienda controllata da Eni, che offre servizi di vendita e commercializzazione di gas ed energia elettrica per famiglie e imprese, con oltre 8,7 milioni di conti attivi in Italia.

Eni gas e luce, che dal 1° luglio 2021 ha aggiornato il proprio statuto sociale in “Società Benefit”, inoltre, opera in 6 paesi europei con 1600 dipendenti e 10 milioni di clienti.

Selezionando PayPal come metodologia di pagamento, il servizio, secondo la nota stampa odierna, vuole mettere a disposizione di coloro che ne fruiscono un’esperienza che possa rivelarsi positiva, immediata e sicura.

Tramite questa collaborazione con PayPal, Eni gas e luce (ecco il link diretto) ha anche lo scopo di evitare ai propri clienti italiani eventuali file agli sportelli, migliorando, di conseguenza, la loro esperienza di pagamento digitale.

Negli ultimi due anni, infatti, anche a causa della pandemia da Covid-19, si è ricorso sempre di più a queste tipologie di soluzioni, utilizzate solitamente per gli acquisti online, anche per il saldo delle bollette.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma
Back to top button