Multimedia

Rai3 trasmetterà un film dedicato alla memoria delle vittime del terrorismo

Oggi, 9 maggio 2021, alle ore 16:30, in occasione del Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo, andrà in onda su Rai3 il film di Monica Repetto, “1974 1979. Le nostre ferite”.

Nella pellicola, si intrecciano le storie di alcuni personaggi che, negli anni ’70, sono stati vittime di terrorismo e di violenza politica, ma sono riusciti a sopravvivere.

Anche attraverso testimonianze e originali repertori familiari (nel formato cinematografico Super 8), viene ritratta la storia di tutti i protagonisti, con i loro percorsi di vita, le emozioni, le convinzioni, le idee, i lavori e gli affetti.

1974 1979. Le nostre ferite” è stato realizzato con il contributo di Banca D’Italia, PRISMA: Memoria, Storia e Dialogo con BNL-BNP Paribas, Fondazione Cariplo e Fondazione Nuovo Millennio, oltre alla collaborazione di Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico.

Inoltre, il film ha ricevuto il sostegno da: Regione Lazio – Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo; MIC Direzione Generale Cinema e Audiovisivo; Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund.

Rai3

Questi, nello specifico, i protagonisti del film che andrà in onda oggi su Rai3: nella Roma delle radio libere, Nunni e Anna, femministe del collettivo casalinghe, sono colpite dai mitra e dalle molotov dei NAR mentre va in onda “Radio Donna”, nella sede di Radio Città Futura; Luigi, che frequenta il collettivo universitario di Medicina di Roma, e Francesco, del liceo Augusto, vengono entrambi feriti dai neofascisti nel 1974.

Renzo, invece, è un bancario colpito insieme ad altri nell’unico attacco compiuto da Prima Linea contro una scuola, mentre Vincenzo è un poliziotto del sud, unico scampato a un conflitto a fuoco con i brigatisti rossi a Piazza Nicosia.

Di seguito, il commento della Repetto:

Volevo strappare le cose dal paesaggio indistinto, che per noi in genere è il passato degli altri, la vita degli altri quando non eravamo presenti.

Ho cercato tra testimonianze, immagini in super 8, archivi e faldoni, perché mi interessava quella zona d’ombra in cui le narrazioni si sono incagliate, tacendo, forzando, idealizzando, negando e a volte anche manipolando…

Il documentario che verrà trasmesso oggi su Rai3, è uscito durante la pandemia ed è stato presentato ad alcuni festival italiani, ottenendo i seguenti riconoscimenti: selezione ufficiale, fuori concorso, al 38° Torino film Festival (2021); menzione d’onore al Toronto International Women Film Festival 2021; selezione ufficiale al Valencia Indie Film Festival Valèiff 2021.

A questi si aggiungono: selezione ufficiale al Los Angeles Women’s International Film Festival 2021; selezione nella sesta edizione della FICE (Federazione Italiana Cinema d’Essai), “Racconti Italiani”, oltre ad essere arrivato finalista alla 75esima edizione dei Nastri d’Argento 2021, nella sezione “cinema del reale”.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte Live e partecipate al nostro Forum.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button