5G e 6GIliad

Iliad: il 5G dell’operatore disponibile su Apple iPhone con l’aggiornamento iOS 14.5

A partire da ieri, 26 aprile 2021, Apple ha rilasciato l’aggiornamento più recente del suo sistema operativo iOS, ovvero il 14.5, introducendo nuove funzioni, tra cui la possibilità per i clienti Iliad di abilitare il 5G su alcuni modelli di iPhone.

Nel dettaglio, iOS 14.5 include: la possibilità di sbloccare l’iPhone con Apple Watch quando si indossa la mascherina; il supporto per AirTag (dispositivi per rintracciare e trovare gli oggetti smarriti); la scelta di diverse carnagioni per le emoji che rappresentano le coppie e la possibilità di controllare quali applicazioni possono tracciare le attività del proprietario dell’iPhone su app di altre aziende e siti web.

Secondo quanto dichiarato da MobileWorld.it, però, l’aggiornamento rilasciato da Apple permette anche di abilitare il 5G Iliad sui diversi modelli di iPhone 12.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile seguire TelefoniaTech su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Iliad

Dopo aver installato l’aggiornamento sui propri dispositivi compatibili (ovvero iPhone 12, 12 mini, 12 Pro e 12 Pro Max), ai clienti dell’operatore Iliad, dovrebbe automaticamente apparire un popup che li invita ad aggiornare le impostazioni del gestore.

Nel caso in cui il popup non apparisse in modo automatico, si può provare ad attivare e a disattivare, subito dopo, la modalità aereo dello smartphone, oppure andare sulle Impostazioni dell’iPhone, premere su “Generali” e poi su “Info“.

Una volta aggiornate le impostazioni, accanto alla voce “Gestore“, apparirà la scritta “Iliad 46.1“, con conseguente presenza del 5G tra le varie opzioni di rete, che sarà però disabilitato di default. Per abilitare la rete di quinta generazione sullo smartphone, sarà necessario tornare su “Impostazioni“, selezionare “Cellulare” e, successivamente, premere su “Opzioni dati cellulare” e su “Voce e dati“.

All’interno di questa sezione, disponibile tramite le impostazioni dell’iPhone, saranno presenti due voci relative alla rete 5G: la prima, ovvero “5G attivo“, utilizza le reti di quinta generazione ogni volta che vi è la disponibilità nel farlo, con un conseguente maggiore consumo di batteria; la seconda, “5G Auto“, è un’opzione che permette allo smartphone di passare automaticamente alle reti di quinta generazione solo se necessario e se ciò non compromette eccessivamente il consumo di batteria dell’iPhone.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte Live.

Via
MobileWorld.it

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button