App e Social

Bonus Cultura: disponibile tramite 18app il buono da 500 euro per i ragazzi nati nel 2002

Dal 1° aprile 2021, tutti i ragazzi che hanno compiuto 18 anni nel 2020 e sono residenti in Italia o in possesso, ove previsto, di permesso di soggiorno in corso di validità, possono richiedere il Bonus Cultura, ovvero un buono dal valore di 500 euro.

Quest’ultimo è richiedibile entro il 31 agosto 2021 tramite il sito di 18app (ecco il link diretto), in cui ci si può registrare solo attraverso l’utilizzo delle credenziali SPID.

Il Sistema Pubblico d’Identità Digitale (SPID) permette di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti, facendo uso di un username e una password personali. Le credenziali SPID sono attivabili, gratuitamente o a pagamento, sul sito di uno dei gestori di identità abilitati (per l’attivazione è necessario: un documento di identità, la tessera sanitaria, una email e il numero di cellulare).

Una volta ottenute, per registrarsi su 18app e richiedere il Bonus Cultura, bisogna inserire le credenziali SPID nell’apposita sezione del suddetto sito, autorizzare l’accesso, confermare i dati visualizzati e accettare le condizioni d’uso. In caso di esito positivo della registrazione, verrà ricevuta una email di conferma.

Dopo l’effettiva creazione dell’account su 18app, viene generato un “portafoglio digitale“, contenente i 500 euro del Bonus Cultura, utilizzabili attraverso la creazione di buoni in formato cartaceo o digitale (dotati di codice alfanumerico di 8 cifre, QR code e barcode), che vanno mostrati all’esercente fisico o inseriti tramite i codici di riferimento nei siti di acquisto online di interesse.

Per generare un buono è necessario scegliere la tipologia di esercente (fisico o online), l’ambito ed il tipo di bene da acquistare ed indicare l’importo totale del buono con il quale si intende acquistare il bene di interesse.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile seguire TelefoniaTech su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Bonus Cultura

L’iniziativa Bonus Cultura, realizzata a partire dal 2016, quest’anno permette, dunque, ai ragazzi nati nel 2002 di spendere, presso i negozi online e fisici aderenti, il Bonus Cultura da 500 euro in prodotti relativi a: cinema; musica e concerti; eventi culturali; libri; musei; visite a monumenti e parchi archeologici; teatro e danza; prodotti dell’editoria audiovisiva; corsi di musica, di teatro e di lingua straniera; abbonamenti a quotidiani.

Nello specifico, chi è nato nel 2002, può acquistare, entro il 28 febbraio 2022, beni per un totale di 500 euro, tra: biglietti per rappresentazioni teatrali, cinematografiche e spettacoli dal vivo (ovvero produzioni di musica, danza, teatro, circhi e spettacoli viaggianti); libri, audiolibri e libri elettronici.

Risultano acquistabili tramite il Bonus Cultura anche: titoli di accesso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche e parchi naturali; cd, dvd musicali, dischi in vinile e musica online; corsi di musica, di teatro e di lingua straniera; singole opere audiovisive (sia supporto fisico che formato digitale) e abbonamenti a quotidiani anche in formato digitale.

Si specifica, infine, che non ci sono limiti di spesa per l’utilizzo del Bonus Cultura (può essere utilizzato anche nella sua interezza in un’unica transazione) ma ogni prodotto scelto può essere acquistato una singola volta.

Inoltre, in qualunque momento, si può decidere di annullare un buono non ancora validato e crearne un altro, sempre nel limite dei 500 euro. Per la categoria musei, monumenti e parchi, però, l’operazione di annullamento è disponibile solo dopo alcuni giorni.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte Live.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button