TV e Streaming

Chili: partnership con SpeeD in favore dell’adv digitale con focus su smart TV

Chili ha stretto un’accordo con SpeeD (Società Pubblicità Editoriale e Digitale) affinché quest’ultima diventi l’unico riferimento della piattaforma per quanto riguarda l’adv digitale, con particolare focus sulle smart TV.

Con i suoi 4,5 milioni di iscritti, Chili, dopo il lancio del servizio AVOD (streaming gratuito con pubblicità), affiancato al business del TVOD (noleggio e vendita di contenuti in streaming), ha deciso di siglare questa partnership con la concessionaria del Gruppo Monrif, non solo per la pubblicità tabellare sul suo sito ufficiale e su quello del magazine “The Hotcorn Italia”, ma anche per Pre-roll, Post-roll e formati video interattivi per le smart TV.

Chili
Giorgio Tacchia, Fondatore ed Amministratore Delegato di Chili

A tal proposito, queste le parole di Sara Riffeser Monti, Presidente SpeeD:

In un momento così cruciale per tutto il settore pubblicitario, e non solo, questo accordo rappresenta una importante opportunità per il posizionamento della nostra concessionaria.

Questo per le nostre realtà deve essere considerato un rilevante momento di “ripartenza”, di condivisione strategica per proporre al mercato nuove occasioni di comunicazione integrata, finalizzate all’ottimizzazione degli investimenti attraverso canali innovativi e altamente targettizzati.

Grazie a questa prestigiosa alleanza potremo proporre ai centri media e ai grandi clienti nazionali pianificazioni mirate, confermando il nostro ruolo di uno dei più completi sistemi di comunicazione integrati, composto da mezzi e testate complementari fra loro.

Giorgio Tacchia, Fondatore ed Amministratore Delegato di Chili, attribuisce il merito della chiusura dell’accordo con la concessionaria di pubblicità del Gruppo Monrif al fatto che “in pochi mesi siamo stati in grado di migliorare l’offerta e di arrivare a generare i volumi necessari per poter chiudere un accordo così importante e rivolgerci al mercato tramite un player tra i più autorevoli come SpeeD.”

Nello specifico, il servizio AVOD di Chili, lanciato ad ottobre 2020, offre, on demand e su qualsiasi device connesso a Internet, film fruibili gratuitamente, rendendo la Smart TV il suo modello distributivo centrale e realizzando un’offerta personale e personalizzabile anche per quanto riguarda la pubblicità rivolta all’utente.

L’accordo sottoscritto tra SpeeD e Chili, nasce, dunque, per offrire al mercato soluzioni idonee e performanti del nuovo modello AVOD su smartTV, in grado di proporre ai consumatori online e in televisione annunci ad-hoc, ovvero diversificati per tutti i rispettivi cluster e target di fruizione.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Offerte Live di Telegram e partecipate al nostro Forum.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma
Back to top button