Energia e Mobilità

Etichette energetiche: ecco le nuove classificazioni di efficienza in arrivo dal 1 Marzo 2021

Le etichette energetiche di alcune categorie di elettrodomestici cambieranno a partire da oggi 1 Marzo 2021, e saranno classificate in base ad una nuova scala, diversa da quella attualmente in uso.

Il cambiamento alle etichette energetiche arriva a livello europeo per molti elettrodomestici di consumo, che non saranno più classificati con la precedente scala da A+++ a D, ma da una nuova scala di classificazione dell’efficienza energetica, che va da A (verde, massima efficienza) a G (rosso, bassa efficienza).

Gli apparecchi sono classificati sulla scala da A a G in base alla quantità di energia consumata, e la classe A di colore verde indica un consumo di energia notevolmente inferiore a quella G di colore rosso, che sta invece a indicare un consumo elevato durante l’uso.

Gli elettrodomestici interessati sono frigoriferi e congelatori, lavastoviglie, lavatrici e lavasciuga, televisori e display elettronici, lampadine e sorgenti luminose, con le prime quattro categorie che adotteranno le nuove etichette dal 1 Marzo 2021, mentre lampade e lampadine solamente a partire dal 1 Settembre 2021.

La modifica è stata decisa dall’Unione Europea, ed è funzionale soprattutto per semplificare il quadro e per agevolare il confronto tra le prestazioni energetiche di alcuni prodotti, oltre che per aggiungere ulteriori informazioni e un nuovo codice QR.

Le etichette riporteranno la scala colorata da rosso a verde come prima, con la novità di un codice QR che darà accesso a ulteriori informazioni di consumo e di efficienza sul prodotto, secondo quanto inserito nella banca dati europea dei prodotti etichettati (EPRL).

Oltre a questo, saranno indicati come prima il consumo di energia espresso in kWh, solitamente annuo ma adattato in base ai cicli di consumo di ogni prodotto, e dei pittogrammi o icone, che mostreranno graficamente le specifiche caratteristiche di ogni dispositivo.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile unirsi al canale Telegram di TelefoniaTech per rimanere sempre aggiornati.

etichetta energetiche differenze nuova vecchia

La banca dati EPREL fornisce informazioni per tutti i prodotti registrati e muniti di etichetta energetica, e comprende una scheda informativa del prodotto, una documentazione tecnica contenente tutte le specifiche e il risultato del monitoraggio della conformità.

A supporto dei consumatori, ENEA (l’Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) ha condiviso una guida gratuita in cui sono evidenziati nel dettaglio i cambiamenti apportati alle diciture delle schede di ogni categoria di elettrodomestici.

La nuova etichetta, entro il 2023, sarà applicata anche ad altre quattordici tipologie di prodotti elettrici ed elettronici, che comprenderanno quelli rimasti fino ad ora fuori da questa forma di classificazione, tra cui anche gli pneumatici.

Le prime etichette energetiche sono state introdotte in Italia a partire dal 1998, e hanno contribuito all’immissione sul mercato di nuovi prodotti in classi energetiche sempre superiori, portando al progressivo moltiplicarsi delle classi A+, A++ e A+++ e alla decisione di semplificazione da parte della Commissione Europea.

Si ricorda che anche per le vendite effettuate su internet, vicino al prezzo del prodotto deve essere indicata l’etichetta energetica nel nuovo formato oppure la classe energetica con una freccia che indichi il posizionamento sulla scala di valutazione.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte TelefoniaTech.

Via
EuropaENEA

Enrico Pesce

Laureato in lingue orientali e da sempre immerso nel mondo della tecnologia, delle comunicazioni e del web

Articoli Correlati

Back to top button