Multimedia

Groupwatch: la novità di Disney+ per stare virtualmente vicini ai propri cari

La piattaforma di streaming video Disney+ ha introdotto una nuova funzionalità, denominata GroupWatch, che consentirà di stare un po’ più vicini ai propri cari anche nell’attuale situazione di emergenza sanitaria.

Già prima del lockdown questa opzione era in fase di sviluppo, ma adesso, anche per via del distanziamento sociale forzato, il suo rilascio è divenuto di prioritaria importanza.

Come anche accennato da HDBlog.it, già da questa primavera 2020 giravano voci sulla nuova funzione, in quanto erano emersi i primi indizi dal codice sorgente.

Disney ha già testato il nuovo GroupWatch in Canada, Australia e Nuova Zelanda, lanciandolo pure per i suoi abbonati statunitensi, mentre in Italia è stato reso disponibile dal 22 Ottobre 2020.

In particolare GroupWatch è la funzionalità che permette di guardare in streaming qualsiasi titolo presente nella piattaforma insieme ai propri amici e parenti virtualmente creando dei gruppi di massimo 7 persone (compreso il creatore del team).

Attualmente non possono ancora partecipare alle sessioni condivise i profili kids e in un gruppo possono entrare fino a 4 profili diversi collegati allo stesso account Disney+.

Per creare un GroupWatch è necessario accedere alla sezione Dettagli del titolo da vedere in condivisione e selezionare l’apposita icona.

Solo chi ha formato il team può invitare altri partecipanti inviando loro il link automaticamente generato dalla piattaforma cliccando il pulsante di invito.

Questa procedura è fattibile sia da Web Browser che da app mobile, mentre da Smart TV è possibile solo partecipare a GroupWatch formati da altri utenti (previo invito).

Tutti gli utenti che partecipano ad un team possono mettere in pausa o mandare avanti un video, inviare emoji o abbandonare il gruppo in qualsiasi momento.

È importante sottolineare che se si sta guardando una serie TV all’interno di un GroupWatch si possono vedere in streaming più episodi in sequenza cliccando il tasto Prossimo Episodio.

Non è stata prevista una chat di gruppo, questo perché, come sottolineato dall’azienda, potrebbe essere fonte di distrazione durante la visione dei contenuti, dopotutto se necessario gli abbonati possono sempre comunicare tramite altri canali social.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte Live.

Articoli Correlati

Back to top button