Streaming e TV

Mulan su Disney+: dal 4 settembre 2020 con Accesso VIP, dal 4 dicembre 2020 per tutti gli abbonati

Dal 4 settembre 2020, in esclusiva sulla piattaforma Disney+, sarà possibile vedere Mulan in UHD e Dolby Surround attivando l’accesso VIP, mentre, dal mese di dicembre 2020, sarà reso disponibile per tutti gli abbonati.

Per ottenere il film in anteprima il costo da sostenere è di 21,99 euro (una tantum). Il cliente che ha effettuato il pagamento per l’accesso esclusivo al nuovo titolo Walt Disney potrà guardarlo quante volte vorrà per tutta la durata del suo abbonamento e sui vari dispositivi e piattaforme compatibili.

L’offerta Accesso VIP sarà attivabile fino al 2 novembre 2020 alle ore 23:59 PT (fino al 3 novembre 2020 alle ore 8:59 CET).

Si ricorda che Disney+, la piattaforma di streaming video che offre i contenuti Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e altri, è disponibile per smartphone e tablet (tramite app scaricabile gratuitamente), Smart TV compatibili, browser web, set top box e console di gioco come Sony PlayStation 4 e Xbox One.

È importante sottolineare che, come accennato, la visione di Mulan sarà gratuita per tutti gli abbonati a partire dal 4 Dicembre 2020.

Per abbonarsi (ecco il link diretto) è necessario aver compiuto i 18 anni di età, essere residenti in un paese dove è presente il servizio e scegliere tra il pacchetto mensile da 6,99 euro al mese e quello annuale.

Quest’ultimo, dal costo di 69,99 euro, consente di risparmiare circa il 15% rispetto al prezzo previsto per una sottoscrizione mensile di 12 mesi. Le spese per la connessione internet sono a carico dell’utente.

I possessori di un account Disney+ hanno la possibilità di guardare i contenuti disponibili nel catalogo (oltre 100 titoli in 4K UHD e HDR) su quattro schermi contemporaneamente senza costi aggiuntivi, mentre è concesso il download illimitato su un massimo di 10 dispositivi.

Infine si sottolinea che, allo scadere del periodo di fatturazione, è previsto il rinnovo automatico dell’abbonamento. I costi saranno addebitati sul metodo di pagamento prescelto e nel caso di disdetta del contratto, questa sarà valida a partire dal ciclo successivo.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Adv
Back to top button