Tecnologia

Nokia è partner della NASA per fornire connettività wireless agli astronauti

Nokia è una delle 14 aziende selezionate come partner dalla NASA, per promuovere le tecnologie “Tipping Point”, in grado di favorire lo sviluppo di operazioni sostenibili sulla Luna.

Nello specifico, Nokia si occuperà di implementare il primo sistema di comunicazione LTE/4G nello spazio, con l’obbiettivo di spianare la strada verso una presenza umana sostenibile sulla superficie lunare.

Le partnership con le aziende selezionate favoriranno il programma Artemis, con il quale la NASA ha intenzione di fare atterrare la prima donna e il prossimo uomo sulla Luna entro il 2024, esplorando più superficie possibile, e di stabilire una presenza sostenibile lì entro la fine del decennio.

L’obbiettivo principale è comunque quello di utilizzare il satellite naturale della Terra come mezzo per prepararsi all’esplorazione umana di Marte.

Il valore complessivo delle proposte di partnership, presentate il 14 ottobre 2020 dall’amministratore della NASA, Jim Bridenstine, equivale a 370 milioni di dollari, 14,1 milioni dei quali serviranno a finanziare il progetto sulla connettività wireless di Nokia.

Tutte le aziende selezionate, che potranno siglare contratti fissi a prezzo fisso della durata anche di cinque anni, sono state scelte sulla base di tre aree tematiche di sollecitazione, ovvero: gestione dei fluidi criogenici, superficie lunare e dimostrazioni di capacità di discesa e atterraggio a circuito chiuso.

Secondo i dettagli rilasciati da Nokia, le innovazioni dell’azienda saranno utilizzate per costruire e distribuire, alla fine del 2022, la prima soluzione LTE end-to-end ultracompatta, a bassa potenza e resistente allo spazio. Inoltre, Nokia sta collaborando con Intuitive Machines, per integrare nel loro lander lunare la rete 4G, che si autoconfigurerà al momento del dispiegamento e stabilirà il primo sistema di comunicazione LTE sulla Luna.

La rete di Nokia, dunque, fornirà connettività wireless per qualsiasi attività che gli astronauti dovranno svolgere, abilitando funzionalità di comunicazione vocale e video, telemetria e scambio di dati biometrici e distribuzione e controllo di payload robotici e di sensori.

Tutte applicazioni di comunicazione fondamentali per una presenza umana a lungo termine sulla superficie lunare.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile seguire TelefoniaTech su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Nokia

Queste le parole di Marcus Weldon, Chief Technology Officer di Nokia e Presidente di Nokia Bell Labs:

Facendo leva sulla nostra ricca e ricca storia di successo nelle tecnologie spaziali, dalla comunicazione satellitare all’avanguardia alla scoperta della radiazione di fondo cosmica a microonde prodotta dal Big Bang, stiamo ora costruendo il primo rete di comunicazione cellulare sulla Luna. Reti di comunicazione affidabili, resilienti e ad alta capacità saranno la chiave per supportare la presenza umana sostenibile sulla superficie lunare. Costruendo la prima soluzione di rete wireless ad alte prestazioni sulla Luna, Nokia Bell Labs sta ancora una volta piantando la bandiera dell’innovazione pionieristica oltre i limiti convenzionali.

La rete lunare di Nokia è costituita da una stazione base LTE con funzionalità EPC (Evolved Packet Core) integrate, apparecchiature utente LTE, antenne RF e software di controllo di operazioni e manutenzione (O&M) ad alta affidabilità. La soluzione è stata appositamente progettata per resistere alle dure condizioni di lancio e atterraggio lunare, e per operare in condizioni estreme di spazio.

Nokia prevede, infine, di espandere la commercializzazione della rete LTE e di proseguire con le applicazioni spaziali, sviluppando, inoltre, soluzioni che prevedono l’utilizzo della tecnologia 5G.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte Live e partecipate al nostro Forum.

Ileana Gira

Ileana, classe '94 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell'arte in ogni sua forma

Articoli Correlati

Back to top button