Videogiochi

Xbox Series X e Xbox Series S dal 10 Novembre 2020. Ecco i prezzi ufficiali

Xbox Series X e Xbox Series S sono state annunciate ufficialmente nella giornata del 9 Settembre 2020 da Microsoft, insieme a tutte le loro specifiche, al prezzo e alla data d’uscita, oltre che a novità riguardo la partnership con Electronic Arts per il servizio di Xbox Game Pass.

I modelli annunciati da Microsoft e pronti ad arrivare nel mondo dei videogiochi sono due: Xbox Series X, il modello di punta già presentato la scorsa estate durante un evento in live streaming, e Xbox Series S, un modello con le stesse funzionalità, ma prestazioni leggermente inferiori, proposto ad un prezzo più basso. La data d’uscita prevista per entrambe le nuove console è il 10 Novembre 2020, con i preordini che apriranno il 22 Settembre 2020.

Xbox Series X è la console più potente delle due e sarà lanciata al prezzo suggerito di vendita di 499 euro, sarà dotata di un 1TB di spazio su disco, di lettore ottico Blu-Ray 4K e di supporto ad output con risoluzione nativa fino a 4K e fino a 120 FPS. La console è dotata di un processore a 8 core fornito da AMD e basato su architettura Zen 2 e RDNA 2, mentre la GPU promette di offrire 12 TFLOPS di potenza di calcolo.

microsoft xbox series x console

Xbox Series X presenterà il supporto ad HDMI 2.1 e un nuovo SSD per lo storage creato appositamente da Microsoft, con architettura Xbox Velocity. Tra le caratteristiche messe a disposizione dalla nuova console si possono trovare il supporto al Ray Tracing, il Refresh Rate variabile, il Dynamic Latency Input (DLI) per avere una latenza di input dei comandi più bassa quando necessario e il Variable Rate Shading, che permetterà agli sviluppatori di creare titoli meglio ottimizzati.

Xbox Series S sarà invece il modello più economico, posto al prezzo suggerito di vendita di 299 euro, che permetterà di avere accesso ai titoli della nuova generazione di console ad un costo più contenuto. Sono presenti tutte le funzionalità e le stesse specifiche tecniche offerte da Series X in un formato ridotto anche nelle dimensioni, che saranno il 60% inferiori a quelle del modello più costoso.

Le caratteristiche offerte da Xbox Series S sono appunto le stesse della console maggiore, con uniche differenze l’assenza di un lettore ottico per i dischi, rendendola così all-digital, lo spazio su disco inferiore e una potenza di processore e GPU leggermente inferiore, in grado di erogare 4 TFLOPS, ma che permetteranno lo stesso di avere accesso a tutti i titoli pubblicati su Xbox Series X.

Sebbene Xbox Series S supporti l’output fino a 4K, il target di questa versione minore saranno i 1440p, con possibilità di raggiungere anche i 120FPS. Lo spazio su disco disponibile sarà di 512GB espandibile, come sulla console maggiore, tramite una Expansion Card proprietaria messa in vendita da Microsoft.

microsoft xbox series s console

Con Xbox Series X e Xbox Series S sarà inoltre incluso il nuovo Controller Wireless Xbox, che secondo l’azienda avrà ergonomia migliorata, latenza ridotta e migliore connettività verso altri dispositivi. Il nuovo controller sarà usabile nativamente anche su PC con Windows 10 e presenterà un nuovo tasto Share, per condividere ancora più facilmente clip e screenshot.

Un’altra novità annunciata da Microsoft insieme alle nuove console riguarda la partnership stretta con Electronic Arts per il servizio di Xbox Game Pass Ultimate e Xbox Game Pass per PC. Xbox Game Pass per PC sarà disponibile ufficialmente a partire dal 17 Settembre 2020.

Microsoft ha allargato ad altri paesi il servizio Xbox All Access, non ancora disponibile in Italia, che permette di avere per 24 mesi una console Xbox con Game Pass Ultimate ad un canone mensile che parte da 24,99 dollari mensili per Series S e 34,99 dollari mensili per Series X.

Rimane comunque disponibile in Italia l’abbonamento al solo servizio di Xbox Game Pass senza console a partire da 9,99 euro mensili per le console e PC, con la possibilità di sottoscrivere il nuovo Game Pass Ultimate a partire da 12,99 euro mensili.

Dal periodo natalizio, Xbox Game Pass Ultimate e PC offriranno gratuitamente anche i titoli già messi a disposizione da Electronic Arts con il suo servizio ad abbonamento EA Play, includendo quindi nel catalogo Microsoft anche i maggiori titoli di EA, come FIFA 20, Titanfall 2, Need for Speed Heat, Battlefield e molti altri.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Enrico Pesce

Laureato in lingue orientali e da sempre immerso nel mondo della tecnologia, delle comunicazioni e del web
Adv
Back to top button