Reti e Copertura

Virgin Fibra: il Nord Italia preferisce la Fibra Pura, al Sud sono le donne a decidere

È il Nord Italia a dominare la classifica: lo dimostrano i dati di Virgin Fibra sul 2023, anno in cui gli italiani hanno dichiarato guerra al rame abbracciando la velocità e la stabilità della fibra pura.

Con rispettivamente il 33% e il 21% della base clienti, Nord Ovest e Nord Est sono infatti sul podio, mentre Centro e Sud si attestano entrambi al 18%. Ma è soprattutto in Lombardia che la fibra ha i suoi più ferventi ammiratori, seguita da Lazio e Sicilia.

I dati mostrano poi che è la generazione X (da 45 a 55enni) la principale utilizzatrice della fibra pura, con il 24% di base clienti, percentuale che sale al 26% nel Sud e nel Nord Est, mentre nel Centro scende al 22%. Segue la fascia dei Millennial (35/40enni) con il 22%, che sale al 23% nel Sud.

Fanalino di coda gli over 65 con il 9%, percentuale che sale al 10% nel Sud e nel Centro, scendendo all’8% nel Nord Est.

Ma chi è acquista la fibra? Nel Nord Italia sono principalmente gli uomini (66%) a decidere, mentre al Sud aumenta di oltre il 10% la governance femminile: se in Veneto e in Lombardia le donne rappresentano il 24% e il 31%, in Sicilia rappresentano il 41%, raggiungendo il picco in Sardegna con il 45%.

Nel corso del 2023, la telco guidata da Tom Mockridge ha così incrementato ancora la sua presenza nel nostro Paese, portando nelle case dei suoi utenti una connessione più veloce in upload e download, più resistente a interferenze, con maggiore fluidità e stabilità, grazie ad un servizio flessibile che si può disdire in ogni momento, senza alcun costo di uscita.

Tom Mockridge, AD di Virgin Fibra, ha dichiarato: “I dati che emergono dalle nostre ricerche mostrano come, nonostante il Nord Italia continui a trainare la maggioranza dei clienti, il Sud e il Centro stiano iniziando ad emergere.

La fibra ottica pura è un bene essenziale a cui tutti i cittadini devono poter aver accesso: Virgin fibra dimostra che un’offerta trasparente e senza vincoli la rende estremamente appetibile, i nostri dati mostrano che ben oltre la metà’ degli intervistati non aveva accesso alla rete fissa di Internet prima di passare a Virgin Fibra“.

Come si distingue la Fibra Pura (FTTH) dalle altre connessioni in ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line) e l’FTTC (Fiber to the Cabinet) che viaggiano su cavi in rame a velocità inferiori?

Chiosa Gionata De Stefanis, Head of Marketing di Virgin Fibra, risponde così:

Per navigare in internet a piena velocità bisogna accertarsi che in casa arrivi la Fibra Ottica e talvolta fidarsi degli slogan degli operatori può non bastare. Il modo più semplice per assicurarsi di avere a disposizione una connessione in Fibra Pura (FTTH) e non essere invece ancora imbrigliati nella tecnologia obsoleta del rame o misto-rame (ADSL o FTTC) è controllare la tipologia del cavo collegato al modem e osservare la sua terminazione: se il collegamento presenta la classica terminazione trasparente sei connesso al vecchio cavo telefonico, è in rame e noterai che navigare in internet è lento e poco stabile.

Se il cavo invece è visibilmente più sottile e la terminazione è di forma quadrata di diverse colorazioni, dal blu, al verde al giallo, allora è indubbio che la tua connessione sia una connessione di ultima generazione in Fibra ottica Pura e potrai avere la fibra pura e aspettarti che la velocità arrivi fino a 1 Gigabyte o anche oltre dove disponibile, fino a 12 volte più veloce del rame, sarà facile notare che internet è stabile e senza interruzioni.

Per navigare in internet a piena velocità bisogna accertarsi che in casa arrivi la Fibra Ottica e talvolta fidarsi degli slogan degli operatori può non bastare.

Il modo più semplice per assicurarsi di avere a disposizione una connessione in Fibra Pura (FTTH) e non essere invece ancora imbrigliati nella tecnologia obsoleta del rame o misto-rame (ADSL o FTTC) è controllare la tipologia del cavo collegato al modem e osservare la sua terminazione: se il collegamento presenta la classica terminazione trasparente sei connesso al vecchio cavo telefonico, è in rame e noterai che navigare in internet è lento e poco stabile.

Se il cavo invece è visibilmente più sottile e la terminazione è di forma quadrata di diverse colorazioni, dal blu, al verde al giallo, allora è indubbio che la tua connessione sia una connessione di ultima generazione in Fibra ottica Pura e potrai avere la fibra pura e aspettarti che la velocità arrivi fino a 1 Gigabyte o anche oltre dove disponibile, fino a 12 volte più veloce del rame, sarà facile notare che internet è stabile e senza interruzioni“.

Comunicato Stampa Virgin Fibra

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Questo post può contenere link di affiliazione, attraverso i quali ogni acquisto o ordine effettuato permette a questo sito di guadagnare una commissione. In qualità di affiliati Amazon e di altri store terzi, otteniamo una commissione sugli acquisti idonei, senza alcun costo aggiuntivo per l'utente.

Tech Press

L'autore si occupa di pubblicare i comunicati stampa redatti dagli uffici stampa di un'azienda o di un ente pubblico per informare su un fatto oppure su un avvenimento in maniera ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.