Extra

Unica, il MIM presenta la piattaforma per studenti e famiglie

Ieri, 11 ottobre 2023, il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha reso nota la disponibilità della nuova piattaforma dedicata a scuole e famiglie denominata Unica.

Già annunciata dal Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara durante la cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico tenutasi a Forlì, Unica è stata pensata per facilitare le comunicazioni tra la scuola e le famiglie, offrendo un solo punto di accesso ai servizi digitali dedicati agli studenti e alle loro famiglie.

In particolare, l’obiettivo principale di Unica è quello di fornire strumenti utili all’orientamento: infatti, tramite l’ausilio di nuove tecnologie, della figura del docente tutor e della figura del docente orientatore, Unica, intende supportare i ragazzi nel riconoscimento di quelli che sono i propri talenti e nella scelta del percorso, universitario e professionale, più affine alle loro capacità.

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara ha dichiarato:

“Importante strumento che risponde a bisogni concreti di famiglie e studenti: una tappa fondamentale del nostro impegno nell’offrire un’istruzione più accessibile, efficiente e orientata al futuro. Un uso efficace delle nuove tecnologie per semplificare la vita di tanti cittadini”

La piattaforma è disponibile per oltre 10 mila scuole statali e paritarie, coinvolgendo più di 6,5 milioni di studenti, circa 8 milioni di genitori, delegati, tutori o responsabili genitoriali, e più di 1 milione di persone che lavorano ogni giorno nella scuola.

Tramite Unica, sarà possibile fruire in modo organico e personalizzato di tutti i servizi digitali relativi alle iscrizioni, ai pagamenti, alle iniziative a sostegno del diritto allo studio e all’orientamento, entrare in contatto con il docente orientatore e il tutor scolastico, le nuove figure istituite dal Ministero dell’Istruzione e del Merito come supporto agli studenti e alle loro famiglie durante la scelta del percorso scolastico.

Sempre mediante l’utilizzo di Unica, gli studenti potranno consultare informazioni e dati utili per una scelta consapevole del percorso scolastico e post – scolastico e seguire l’intero ciclo scolastico e i principali traguardi raggiunti attraverso l’E-portfolio, un documento digitale a disposizione di studenti e famiglie.

In aggiunta, secondo il MIM (cioè il Ministero dell’Istruzione e del Merito), Unica semplifica l’iterazione famiglia,  scuola e ministero, agevolando l’accesso ai servizi amministrativi come la gestione di pagamenti e il crowdfunding e alle misure adottate per agevolare il diritto allo studio.

Inoltre, sono presenti numerosi servizi che, sempre stando al MIM (ex MIUR), arricchiscono l’offerta formativa della scuola in materia di inclusione, cyberbullismo, Educazione Civica, alimentare e sportiva. Unica mette a disposizione anche dati e informazioni sulle possibilità offerte dal panorama formativo e dal mondo del lavoro.

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara ha dichiarato:

“Con il lancio di Unica ribadiamo il nostro impegno a rendere l’istruzione più accessibile, efficiente e orientata al futuro.

Questa piattaforma è stata progettata insieme ai principali attori della scuola con l’obiettivo di dare risposta a bisogni concreti, garantendo semplicità e immediatezza nella fruizione dei servizi.

La sua introduzione è una tappa fondamentale nel percorso verso l’eccellenza nell’educazione italiana e il rafforzamento dell’alleanza scuola – famiglia”,

Unica è divisa in tre sezioni che offrono servizi differenti: la sezione denominata Orientamento, che mette a disposizione strumenti utili per contattare il tutor e il docente orientatore al fine di permettere allo studente di scegliere il percorso formativo più affine alle proprie capacità, la sezione Vivere la Scuola, utile a cogliere tutte le opportunità offerte dal sistema scolastico e la sezione Strumenti, che ha lo scopo di semplificare la vita delle famiglie tramite l’impiego di servizi innovativi.

Bisogna specificare che Unica è prevista dal Piano di semplificazione per la Scuola lanciato ad aprile 2023 dal Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara e in attuazione delle Linee guida per l’orientamento approvate a dicembre 2022.

Infine, la piattaforma è disciplinata da un DM firmato ieri 11 ottobre 2023 dal Ministro Valditara con l’assenso del Garante per la protezione dei dati personali.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.