Offerte Streaming e Pay TV

Netflix: costo aggiuntivo per condividere l’account fuori dal nucleo domestico

Di recente, Netflix ha iniziato a inviare una comunicazione via email agli abbonati che condividono il proprio account al di fuori del proprio nucleo domestico, informandoli del fatto che, adesso, per usufruire di tale possibilità, è necessario pagare un costo aggiuntivo.

L’account Netflix, dunque, è destinato a un unico nucleo domestico, ovvero l’insieme dei dispositivi connessi alla stessa rete Internet nel luogo principale da cui il cliente e chi vive con lui utilizzano la piattaforma streaming.

Come spiegato dai colleghi di MondoMobileWeb.it, il nucleo domestico può essere impostato da una TV oppure automaticamente da Netflix, in base all’indirizzo IP, agli ID dei dispositivi, e all’attività dell’account.

Il cliente, comunque, può aggiornarlo connettendosi alla sua rete internet e utilizzando l’apposita procedura.

Di seguito il testo della email Netflix denominata “Aggiornamento sulla condivisione tra nuclei domestici”:

Ciao […],

il tuo account Netflix è riservato a te e a chi vive con te, ovvero al tuo nucleo domestico.

Puoi guardare Netflix con facilità quando sei in movimento o viaggi, suoi tuoi dispositivi personali o sulla TV di un hotel o una casa vacanza.

Per controllare come viene utilizzato il tuo account Netflix:

– Verifica quali dispositivi hanno effettuato l’accesso. Esci dall’account suoi dispositivi che non dovrebbero avere accesso e valuta se modificare la password.

Se vuoi condividere Netflix con chi non fa parte del tuo nucleo domestico, puoi utilizzare queste funzionalità:

– Trasferisci un profilo. Chiunque utilizzi il tuo account può trasferire il proprio profilo su un nuovo abbonamento a pagamento.

– Acquista un utente extra. Puoi condividere il tuo account Netflix con chi non vive con te al costo aggiuntivo di 4,99 euro al mese.

Se hai domande, puoi trovare informazioni dettagliate nel nostro centro assistenza.

Grazie per aver scelto Netflix. Ti siamo riconoscenti per il continuo supporto a non vediamo l’oro di offrirti una selezione sempre più ampia di film e serie TV di qualità.

Il Team Netflix

É possibile, dunque, verificare i dispositivi che hanno effettuato l’accesso al proprio account, rimuovere quelli che non dovrebbero avercelo e valutare se modificare la password.

Si può anche trasferire il profilo di un utente con cui viene condiviso l’account su un nuovo abbonamento a pagamento, utilizzando l’apposita funzionalità, per non perdere i suggerimenti, la cronologia di visione, la propria lista di film e serie, le impostazioni personalizzate e altro.

Oltre a ciò, è possibile anche acquistare un utente extra, pagando un costo aggiuntivo pari a 4,99 euro al mese. Gli utenti extra aggiunti possono disporre di un proprio account e di una propria password, ma l’abbonamento viene pagato dalla persona che li ha invitati a condividere il proprio account Netflix.

Con il piano Standard (due dispositivi supportati alla volta e visione in Full HD) è possibile aggiungere un solo utente extra, mentre con il piano Premium (quattro dispositivi supportati alla volta e visione in Ultra HD) è possibile aggiungerne fino a due, sempre al costo di 4,99 euro al mese ciascuno.

Per il piano Base e per quello Base con Pubblicità (un solo dispositivo supportati alla volta e visione in HD), non è attualmente disponibile questa funzione. L’utente extra, inoltre, non è fruibile neanche per gli abbonati che pagano attraverso i partner di Netflix.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Via
mondomobileweb.it

Ileana Gira

Ileana, classe 1994 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell’arte in ogni sua forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv
Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.