Sicurezza Tech

Avviso ai cittadini dall’ASL di Torino: ritardi nei pagamenti e disservizi

Lo scorso 19 agosto 2022, l’ASL di Torino ha subito un attacco informatico, pertanto alcuni servizi subiranno dei rallentamenti.

A seguito dell’attacco, ieri 23 agosto 2022, l’ASL di Torino ha pubblicato un avviso ai cittadini contenente l’elenco dei disservizi e delle procedure che dovranno essere eseguite manualmente, e che potrebbero causare rallentamenti nelle erogazioni delle prestazioni dell’ente.

Negli ospedali, sono garantite le attività di pronto soccorso, così come tutte le visite ambulatoriali, i ricoveri, le visite ospedaliere e gli interventi chirurgici, mentre il ritiro dei referti radiologici può avvenire soltanto presso le segreterie delle radiologie.

Tutte le visite specialistiche ambulatoriali saranno erogate, tuttavia, dovranno essere espletate con modalità di refertazione manuale, non sarà possibile prenotare visite specialistiche ed esami presso i centri di prenotazione aziendali.

E’ possibile effettuare prenotazioni attraverso il CUP Unico Regionale al numero verde 800000500, tramite l’app CUP Piemonte, oppure, se si possiede lo Spid o la Carta d’Identità Elettronica, sul portale regionale www.salutepiemonte.it.

I CUP aziendali garantiscono l’accettazione delle pratiche per la scelta o la revoca del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta, e le esenzioni per patologia e per invalidità; tuttavia, la prosecuzione e conclusione dell’iter amministrativo è subordinata al ripristino delle funzionalità informatiche, presso i CUP aziendali non è possibile effettuare pratiche di esenzione per reddito.

Per i cittadini in possesso di Spid o di Carta d’Identità Elettronica è possibile effettuare pratiche di scelta e revoca del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta attraverso il portale regionale www.salutepiemonte.it.

Per quanto riguarda i centri di prelievo, al momento effettuano esclusivamente esami per il controllo della terapia anticoagulante orale (TAO), e per le curve glicemiche in gravidanza, per quanto riguarda le patenti, sono sospese le prenotazioni per le visite per le patenti speciali e le visite per il rinnovo della patente.

Inoltre, non sarà possibile effettuare il pagamento dei ticket presso i Punti Rossi e mediante il circuito PagoPA, tuttavia, sarà possibile effettuare il pagamento dei ticket presso le filiali del Gruppo Intesa Sanpaolo o mediante il bonifico bancario su IBAN IT28Y0306901020100000046260, specificando causale e nominativo del paziente prenotato.

Infine, potrebbero verificarsi ritardi nell’autorizzazione di ausili e presidi sanitari e nelle comunicazioni degli esiti di visite di Unità di Valutazione Geriatrica (UVG).

A cura di Giuliano Cordovana

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Adv
Back to top button